Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Cena benefit legale a un anno dallo sgombero di Olgiati 12

ZAM via Santa Croce, 19, Milano, Italia
Google+

22 Maggio 2013
Dopo due anni e mezzo di occupazione ZAM viene sgomberato dalla sua sede di Via Olgiati 12 in Barona.

24 Maggio 2013
ZAM riprende casa in “centro” occupando una ex-scuola elementare di proprietà comunale in Via Santa Croce 19, di fronte alla Basilica di Sant’Eustorgio.

23 Maggio 2014
Ad un anno dai fatti, mentre le attività di ZAM sono rinate, cena benefit legale per sostenere i 10 denunciati per lo sgombero.


Qui sotto una breve spiegazione dei fatti dell’anno scorso:

E' la mattina del 22 Maggio 2013, sono passati due anni e mezzo, e le Forze dell’Ordine, su mandato della proprietà, si presentano in Barona con un ingente schieramento di forze per dare il via allo sgombero di ZAM.
Nella notte precedente tuttavia i numerosi progetti che ZAM ha ospitato al suo interno si sono trasferiti in strada per difendere lo spazio assieme a tutte le persone che gli hanno dato vita. Polizia e Carabinieri si trovano così di fronte allo scenario insolito di una Via Olgiati pullulante di tutte quelle persone e quelle attività che hanno animano ZAM nei suoi 844 giorni di occupazione.
Stiamo parlando di concerti, dj set, spettacoli teatrali, presentazioni di libri, assemblee politiche, una palestra popolare ed una di arrampicata, un laboratorio hip hop e tanto altro ancora…
La Polizia tuttavia non si lascia intimidire da tanta vita e, dopo aver trascinato via un primo gruppo di persone, lancia all'attacco una gigantesca ruspa color blu polizia. Con la benna alzata mangia e sfonda la barricata costituita da tutti i protagonisti inanimati di ZAM che, per protesta, sprigionano alte fiamme.
Si apre così un varco per la Digos che, con insolita verve atletica, penetra nell’edificio trovandosi di fronte all’ultima sorpresa: due ardimentosi sono saliti sul tetto.
I due scendono solo nel pomeriggio per prendere parte al corteo che da Porta Genova si dirige alla volta di Palazzo Marino con l’intenzione di tenere un’assemblea nella sede del Comune.
Piazza della Scala è però presidiata da un ingente schieramento di Forze dell’Ordine - raramente così ben fornito anche nei tempi delle giunte di destra - che caricano per ben tre volte il presidio prima che questo si disperda.

Terzo atto: è il 24 Maggio 2013, dopo un corteo spontaneo di centinaia di persone, l’ex-scuola media comunale di Via Santa Croce, di fianco alla Basilica di Sant’Eustorgio, viene occupata. Nasce così ZAM 3.0

A meno di un anno dai fatti sono arrivate 10 denunce per quella giornata di sgombero.


Cena benefit solidale @ ZAM, ore 20, venerdì 23 Maggio 2014

Veniteci a trovare
il 23 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: