Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Gaetano Basile presenta «È già mattina» di Alberto Samonà al Circolo Lauria

Circolo Roggero Di Lauria viale delle palme 20, Palermo, Italia
Google+

Mercoledì 28 maggio, alle 18, presso il Circolo Roggero di Lauria (a Villa Lauria, in via delle Palme 20 a Mondello, Palermo) il giornalista e storico Gaetano Basile presenterà «È già mattina – Storia di Alessandrina, la bambina che visse due volte», il libro di Alberto Samonà, edito da Bonanno.
L’incontro è organizzato, nell’ambito dell’anteprima della seconda edizione della «Settimana delle culture», la manifestazione promossa dal «Comitato Insieme per Palermo». Sarà presente l’Autore. Ingresso riservato, consentito fino ad esaurimento posti

LA TRAMA – Il libro racconta la storia di una bambina morta a cinque anni e misteriosamente “rinata” dopo un sogno della madre: fasti e declino dell’aristocrazia siciliana e luoghi memorabili di un Sud profondo e ancora da scoprire.
È la storia di Alessandrina, nata da un’antica famiglia siciliana e incredibilmente identica alla sorellina morta a cinque anni, con la quale la bambina ha in comune tratti somatici, ricordi d’infanzia e abitudini. La piccola, una volta cresciuta, manifesta anche straordinarie facoltà di sensitiva, delle quali restano numerose testimonianze. A far da cornice ai fatti narrati, il quadro di una Sicilia che non c’è più, travolta dalla modernità e consegnata all’oblio, con sullo sfondo i fasti, le passioni e la decadenza dell’aristocrazia, di fronte ai cambiamenti della società.

Una storia vera, tratteggiata nelle pagine del volume attraverso particolari inediti, presentati con la puntualità di un saggio e lo stile narrativo di un romanzo storico, che è forse lo specchio stesso della Sicilia, perché ne interpreta lo spirito e il sentimento più profondo, che va al di là del tempo, attraversando epoche, generazioni e circostanze.

Alberto Samonà (1972), giornalista, vive e lavora a Palermo. Scrive per il quotidiano Libero. Dirige il giornale on-line Resapubblica.it. Ha scritto per il Secolo d’Italia, L’Ora, La Sicilia, Oggi Sicilia. Ha pubblicato numerosi libri e scritto vari testi teatrali.

Veniteci a trovare
il 28 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: