Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

QUANDO AMMAZZARONO I PRECARI...cronache di inizio millennio.

Officina Culturale Via Libera via dei Furi 25-27 , Roma, Italia
Google+

QUANDO AMMAZZARONO I PRECARI
...cronache di inizio millennio.

L'autore fra due fuochi.
Dina Giuseppetti e La Salita del Quadraro
intervistano l'autore
Cristian Giodice

Venerdì 16 Maggio
ore 19.30 aperitivo
ore 21.00 intervista doppia

QUANDO AMMAZZARONO I PRECARI
...cronache di inizio millennio.
di Cristian Giodice
Lorusso Editore

Un giorno come tanti, tra la fine e l’inizio del millennio, Uno riscrisse l’organizzazione del lavoro del paese. Fu così che il protagonista di Quando ammazzarono i precari vide crescere l’ansia nella sua vita, al lavoro e fuori di esso, sulle strade delle città del sud e del nord. Incontrò Tre, Quattro e Sei, poi anche Sette e Otto, con cui fecero una banda. Li chiamavano i Marmocchi.

Un romanzo a cavallo tra i generi, dall’ideatore di Laspro – rivista di Letteratura, Arti & Mestieri.

«Il passaggio dall’alienazione a tempo indeterminato, dall’ergastolo della fabbrica o del posto fisso, alla condizione precaria porta con sé ansia, insicurezza, rabbia e frustrazione. Condizioni emotive che il nostro personaggio senza nome conosce pian piano in un percorso che lo conduce ad acquistare coscienza e consapevolezza e ad avvicinarsi gradualmente a un impegno politico nel tentativo di risolvere collettivamente i suoi problemi» dalla postfazione di Renato Berretta.

Veniteci a trovare
il 16 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: