Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Presentazione del libro "Il ghigno del potere" di Elio Serino

Teatro Bellini di Napoli Via Conte di Ruvo 14, Napoli, Italia
Google+

l ghigno del potere è un romanzo poliziesco breve con un forte taglio sociologico, che rappresenta anche il tratto distintivo di un testo in cui, all’indagine investigativa, si affianca una più profonda analisi della realtà napoletana contempo- ranea nella quale il degrado civile, che contrassegna alcuni strati popolari, è spe- culare alla decadenza morale della borghesia, parimenti responsabile delle critiche condizioni in cui versa la città. In un contesto di corruzione, egoismo e infedeltà matura un delitto che assume an- che una sua valenza simbolica, perché la vittima Lucia ben potrebbe rappresentare la Napoli mortificata nella sua antica cultura da individui di diversa estrazione sociale e professionale, ma tutti privi di senso civico e di coerenza nell’esercizio dei propri ruoli.

Elio Serino, nato a Caracas (Venezuela) il 17 marzo 1957, è un uomo “del sud del sud”. Venezuelano di genitori italiani, madre imprenditrice tessile, pa- dre medico. Ha trascorso la sua infanzia a Caracas per poi approdare in Italia, dove a causa del lavoro di suo padre, ha girovagato un po’. Stabilito a Napoli all’inizio degli anni settanta, ha frequentato il liceo Scientifico “Ga- lileo Galilei” ed in quegli anni ha partecipato attivamente alle lotte studentesche. Sposato con Silvana (la sua più severa lettrice), quattro figli, ha in comune con la mo- glie la passione per l’arte, musica, pittura, cinema, teatro ed ovviamente libri, libri, libri, libri… Da leggere e perché no, da scrivere. In primis però, è un appassionato seguace di Gesù Cristo: da qui discendono tutte le scelte e tutta la ‘filosofia’ di ciò che si trova nei suoi libri.

Veniteci a trovare
il 15 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: