Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SEGMENTI D'ARTE, opere finaliste 1° Concorso d'arte F.A.M.E.

Villa Franceschi Riccione Viale Gorizia, 2, Riccione RN, Italia
Google+

Opening party 1° concorso d'arte contemporanea F.A.M.E.

Inaugurazione mostra delle opere finaliste a Villa Franceschi


VILLA FRANCESCHI
La Galleria, inaugurata nel 2005 , ha sede a Villa Franceschi, elegante residenza balneare sorta nei primi anni del secolo scorso, accuratamente restaurata e predisposta alla nuova funzione museale. Il villino, estremamente affascinante per la cura dei particolari e l’armonia dell’insieme, è sorto nel primo decennio del secolo scorso, sul modello di quell’eclettismo che stava allora trionfando in Europa e comportava disinvolte contaminazioni tra neogotico, neoclassico ed art nouveau.
La grande semplicità dell’impianto architettonico è impreziosita dalla sala semiesagonale con il terrazzo sovrastante che si protende sul giardino e dalla torretta con il belvedere finestrato. Di particolare pregio sono le decorazioni esterne e gli elementi di ferro e ghisa con accenni a decori liberty che conferiscono ritmo e fascino alla facciata.
Nelle sale della Villa sono oggi esposte, in felice accordo con parte degli arredi originali, tra cui alcuni interessanti dipinti, la Collezione d’arte civica, formatasi in stretta connessione con la vicenda turistica della Riccione novecentesca mediante donazioni, acquisti e importanti Premi, e la prestigiosa “Collezione Arcangeli” di proprietà della Regione Emilia Romagna rappresentativa dell’ambiente artistico bolognese del secondo dopoguerra, particolarmente vivo in quegli anni.
Il percorso espositivo, che si apre con un’opera settecentesca del bolognese Mauro Tesi, si articola in nove sale e presenta i tratti salienti della storia artistica del ’900 e segnatamente dell’ultimo mezzo secolo. In particolare sono fruibili al pubblico dipinti, sculture, disegni ed esemplari grafici delle poetiche figurative dell’arte contemporanea, tra questi opere di Alberto Burri, Alberto Sughi, Vincenzo Satta, Virgilio Guidi, Pompilio Mandelli, Mattia Moreni, Luciano Minguzzi, Renato Birolli e Ennio Morlotti, Enrico Baj, Amleto Montevecchi.
Villa Franceschi è sede di mostre temporanee che si avvicendano nel corso dell’anno alle collezioni permanenti. La Galleria ha una ampia programmazione di attività culturali e didattiche per la scuola e per il tempo liberoVi sono esposte, in felice accordo con parte degli arredi originali, la civica Raccolta d’Arte e la prestigiosa “Collezione Arcangeli” qui depositata dalla Regione Emilia-Romagna. Le opere sono rappresentative di aspetti e fenomeni significativi della vicenda figurativa italiana del secondo Novecento e testimoniano le principali correnti artistiche nazionali con particolare riferimento alla realtà padana.
Grazie alla flessibilità degli impianti espositivi, la villa sviluppa un’apprezzata programmazione di mostre e rassegne temporanee. La Galleria svolge con continuità iniziative di divulgazione e didattica.

Veniteci a trovare
dal 2 al 30 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: