Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Cherry Festival - “Festival di primavera tra le colline per gustare il territorio, i prodotti locali

Cherry Festival Strada Sabena, Pecetto TO, Italia
Google+

“Festival di primavera tra le colline per gustare il territorio, i prodotti locali e l’agricoltura attraverso musica e cultura”

“Vorrei fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi”
P.Neruda

La voglia di valorizzare e preservare la bellezza paesaggistica del territorio, il rilanciare l’economia locale attraverso l’agricoltura puntando particolarmente sulle realtà specializzate nel biologico, fautrici di politiche innovative e basate sulla filiera corta, riscoprire le politiche agricole come forma di aggregazione in risposta alla crisi, sono i 3 elementi che stanno alla base di Cherry, il festival che si svolgerà a Pecetto tra il 22 e il 25 maggio, con il patrocinio dei comuni di Pecetto e Trofarello.
Non stupisce quindi che gli organizzatori della kermesse, che unisce arte e cultura a 360 gradi e ristorazione a filiera corta siano una realtà agricola sociale come la cooperativa agricola AgricooPecetto, che vanta la collaborazione di 20 aziende specializzate in produzione di frutta e ortaggi biologici e l’associazione Patchanka, che a Chieri è una delle realtà più attive nell’organizzare eventi culturali e di aggregazione.
Il festival, che è stato costruito con l’intento di coinvolgere i soggetti che vivono il territorio, può disporre di una programmazione più densa e curata e un menù più variegato proprio perché concepito da una rete composita con background culturali molto diversi da parte dei singoli componenti ma con obiettivi comuni.

Il pubblico non potrà annoiarsi e questo si capisce fin anche solo da una rapida scorsa del programma.




GIOVEDI' 22

Proiezione de il documentario “Bruno Caccia:una verità ancora da scrivere”,di Davide Pecorelli ed Elena Ciccarello in cui verrà ricordato il procuratore e si farà un punto sulle indagini riguardanti la sua vicenda,


VENERDI 23

Per il pubblico amante della buona musica e della danze senza orari come “I provincia Italiana”, una delle migliori cover band di Vinicio Capossela e la Fera Fest, avvenimenti che si svolgeranno nell’incantevole cortile dell’”AgricoopPecetto” in Strada Sabena.

SABATO 24

La serata del sabato sarà caratterizzata dall’aperitivo Intelligente all’Agricoop, un connubio tra cibo e lettratura in cui il regista Davide Ferrario discuterà con Giorgio Boatti ’autore del libro “Un paese ben coltivato”, storie di persone che hanno scelto di ridare vita a cascine e masserie, di mettersi insieme per creare aziende radicate nella tradizione ma capaci di sfide innovative.
Chiuderanno la giornata “I figli di madre ignota”, una miscela aggressiva di musica mediterranea, polke indemoniate, klezmer geneticamente modificati, tarantelle incattivite, chitarre elettriche surf e una sezione fiati generosa, già autori della colonna sonora del film “L’Intrepido” di Gianni Amelio con Antonio Albanese, seguiti da djset.

DOMENICA 25

Il festival si chiuderà domenica sera con la poesia e la musica dello spettacolo de “Il grande fresco” con la presenza degli Eugenio in via di gioia.


INFO:

Mail: cherry.pecetto@gmail.com
Sito: http://cherryfestival.tumblr.com/
Facebook: Cherry Festival

Veniteci a trovare
dal 22 al 25 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: