Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

RIBALTIAMO IL CORTILE - APERTURA!

Università di Torino - Palazzo Nuovo Via Sant'Ottavio, 20, Torino, Italia
Google+

Negli ultimi mesi stiamo assistendo alla progressiva eliminazione degli spazi in università per favorire il progetto di normalizzazione delle infrastrutture, per renderle sempre più efficienti e funzionali.
Gli studenti rifiutano questa logica e gli spazi si riaprono!
La riappropriazione degli spazi è ormai una necessità e un dovere, davanti al triste spettacolo di repressione e eliminazione del dissenso in larga e piccola scala. Infatti, la mancanza di spazi per gli studenti è legata alla ormai avanzata tendenza delle istituzioni ad eliminare tutto ciò che resta dei beni comuni. Conoscenza, Lavoro, Casa, Acqua, Ambiente sono ormai temi in via di estinzione, per i quali, però, occorre lottare, al fine di riappropriarsi non solo di spazi di aggregazione, ma di un progetto di Welfare più ampio, che unisce lotta universitaria e lotta sociale.
Lottare e riprendere quello che sibillinamente ci viene tolto da anni: socialità, dibattito, libertà di scegliere, crescita intellettuale, scambio di opinioni e conoscenze, tempo per coltivare i propri interessi.
Azioni che sembrano non essere compatibili con il mercato e le sue dinamiche competitive spietate e precarie, logiche che non dovrebbero influenzare l'ambiente universitario, ma che attualmente lo caratterizzano.
Per queste ragioni il cortile resta aperto, uno spazio collettivo e aperto a tutti per abitare l'università e opporsi alla repressione e alla precarizzazione dell'università, del mondo della lavoro, della vita.

Da MERCOLEDI' 14 MAGGIO nel cortile interno di Palazzo Nuovo ( entrata auletta liberata o fronte macchinette) arriva l'aula studio all'aperto.
aperta tutti i giorni tutto il giorno.
Iniziamo la sessione con un bell'aperitivo mercoledì 14 maggio dalle 18, integrato ad una mostra fotografica sul Movimento No Tav, simbolo di lotta alla repressione ed alla ormai sempre più avanzata mancanza di democrazia!
Vieni al cortile per una sigaretta,per mangiare, per studiare, per parlare , per proporre iniziative o anche solo per svaccare!

Veniteci a trovare
il 14 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: