Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

TEMPOROCK CHIUDE! SABATO 24 MAGGIO è OPEN BAR PER TUTTI!!

TempoRock Strada Statale 63, Gualtieri RE, Italia
Google+

1992 – 2014 TEMPOROCK CHIUDE!
Era il lontano 1992 quando vedeva la luce il famosissimo Temporock! Sin dall’inizio si afferma per le sue sonorità alternative, il punk, il grunge, l’heavy metal, lo ska, il garage etc. e fin dall’inizio diventa punto di riferimento per le più importanti band italiane e mondiali!
Vi elenchiamo solo alcuni nomi per comprendere bene l’importanza del Temporock: RAMONES, SKA-P, DARK TRANQUILLITY, ANTHRAX, STEVE VAI, NEGRITA, NEGRAMARO, FABRI FIBRA, PENDULUM, PRESIDENTS OF USA, SOULFLY, LACUNA COIL, MISFITS, RAGE e tantissimi altri!
Nei primi dieci anni di vita tutte le sere è sold out, tutte le sere una festa, tutte le sere un delirio, gente che arrivava da Lombardia, Veneto, Piemonte, Toscana, Lazio ed anche dalla Sicilia… è in questo periodo che il Tempo diventa il MITO, la scena rock è al massimo tutti devono essere rockettari, tutti devono essere alternativi, tutti devono essere incazzati, ”E TUTTI DEVONO PASSARE DAL TEMPO“ band, ragazzi, ragazze e istituzioni. E’ in quel periodo che Gualtieri diventa il centro del mondo rock, band che chiamano direttamente da Londra, dagli States, da Dublino per voler suonare sul palco del Tempo, ed è in quel momento che intuimmo di essere entrati nella storia!!

Nel 1999 il gestore del locale, forse un po’ annoiato, forse incantato da alcuni falsi profeti decise di dire basta con il rock! Temporock ci rimase malissimo, “è la fine” pensammo! tutto sembrava finito! Ma con un colpo da maestro Ivan Busani corse a Reggio da Gigi Manzotti e fu italghisa!!! Il Tempo riaprì a Reggio Emilia, il mito continuava!!! Una stagione indimenticabile fatta di live, di gente nuova e di buon rock! Nel mentre a Gualtieri le cose andavano di male in peggio, la musica commerciale sbagliava serate su serate, addirittura il Po esondò e fu il segno del destino! Il gestore di Gualtieri richiamò Ivan e gli chiese di tornare, in riunione plenaria discutemmo ore ed ore poi si decise.

Temporock riaprì a Gualtieri nel 2000. La sera dell’inaugurazione la tensione era altissima, tutti in agitazione, tutti con la consapevolezza che se si fosse sbagliato sarebbe stata la fine dell’avventura!! Alle 10,15 il portico era “murato” di gente, all’01,15 il locale era sold out, alle 02 le porte di sicurezza erano spalancate per far “respirare” i ragazzi!
IL MITO diventò ancora più MITO!!! I dieci anni prima sembravano a quel punto una sciocchezza, live su live, sold-out su sold-out, il crossover, il nu-metal diventarono l’unico verbo, la famiglia temporock aumentò, divenne una vera famiglia, dove c’era sempre qualcuno che ascoltava ed eventualmente aiutava.
Intanto la scena musicale internazionale iniziava a contaminarsi di suoni più elettronici ed il rock iniziava a sentire le prime battute d’arresto con live sempre più deserti!
Ottobre 2007, Ivan Busani muore! Ricordiamo ancora la telefonata, la voce tremolante “Ivan è morto“!! Tutto si fermò, tutto sembrava paralizzato! Dopo alcuni giorni in seduta plenaria con tutti i Pr, i dj, i collaboratori ed amici Stefano ci fece giurare solennemente di portare avanti il progetto di suo padre, progetto a cui aveva dedicato tutta la vita!

Temporock allora ripartì con un nuovo staff con ottime serate, ottimi live, ottimi risultati, sempre come punto di riferimento rock del Nord Italia. Alla fine di quella stagione nel locale iniziarono a circolare figure non ben identificate e fu li che intuimmo che qualcosa stava cambiando, il gestore lasciandoci di stucco ci disse il prossimo anno farò il PLASTIK!

E ci risiamo… cornuti e mazziati decidemmo di diventare un’organizzazione itinerante con due serate al mese a Reggio e due serate a Parma e via di nuovo! Poi nel mese di gennaio il gestore di Gualtieri ci convocò nuovamente ed è li che capimmo che i tempi erano maturi.
Andammo dal gestore ed esclamammo: ”allora la smettiamo di fare cazz..te” lui ci guardò e disse “ok tornate!”
E’ il 6 marzo 2010 alle 22,00 il parcheggio è pieno ma non di macchine ma di gente!!! Allora si decide di far entrare poco alla volta poi verso l’una la ressa è troppa… il parcheggio ed il locale diventano un tutt’uno, le 5 sale tutte aperte il pub sotterraneo aperto!!

Da quel giorno sono passati 4 anni e con grande rammarico comprendiamo che il rock è ”agonizzante”, festival importanti annullati, il gods of metal cancellato, l’Heineken jamming festival cancellato, le nuove generazioni che invece di comprarsi un basso o una batteria comprano un PC sognando di diventare i nuovi Skrillex, Avicii, Carola etc. Negozi di dischi chiusi, negozi di strumenti musicali chiusi, altri locali rock chiusi, quello che ci ha dato da vivere per vent’anni è finito o sta finendo… negli ultimi anni, non senza critiche, abbiamo prodotto serate differenti per poter dedicare risorse alle serate rock con il fine di mantenere vivo questo filone che tanto amiamo.

La crisi economica, la concorrenza sleale di circoli, circoletti, risto-disco etc., il boicottaggio di molti organi d’informazione ci hanno portato a questa situazione, malgrado i numeri delle nostre serate siano tuttora più che soddisfacenti!
Questa volta non è uno scherzo di fine stagione, non si tratta della solita cazzata “AHAHAH IL TEMPOROCK CHIUDE…”
Rimane una esigua speranza per il nostro futuro, ovvero che una cordata di imprenditori rilevi tutto l’immobile e decida di riaprire rinnovando completamente il locale di Gualtieri ma con i tempi che corrono è alquanto improbabile!
SABATO 24 maggio Temporock chiude!!!

FREE DRINK TUTTA LA NOTTE E TUTTE LE SALE APERTE!!!
Mai nessun locale mai nessuna organizzazione in Italia ha avuto cosi tanta storia, così tanta fama, così tanti amici! Il tempo siete voi!
Ciao a tutti!

Cristian temporock 3288288485
Yuri temporock 340.1491939
TEO Temporock 349.1652907
(chiedo cortesemente a tutte le testate giornalistiche di NON chiedere interviste, non ci avete degnato di minima attenzione per vent’anni non comprendiamo perché dovreste farlo ora)

Veniteci a trovare
dal 24 al 25 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: