Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Il colpevole

Teatro Studio Uno Via Carlo della Rocca, 6, Roma, Italia
Google+

In una notte fredda e piovosa, in aperta campagna, una donna vaga da sola, senza ombrello, né documenti.
Viene, a detta sua, sequestrata e trascinata di forza nel vicino commissariato di polizia. Quando gli viene chiesto di dichiarare la propria identità, la donna dice di essere Onoff, una famosissima scrittrice, scomparsa dalle scene mondane da molto tempo, ormai.
Si dà il caso che Onoff sia proprio il nome della scrittrice preferita del commissario, un ometto dall’apparenza mediocre che passa la maggior parte del tempo ad ammazzare la noia leggendo i bestseller scritti dalla donna che ora è proprio davanti a lui. Ma non per questo l’interrogatorio è destinato a rimanere in sospeso…
In un atto unico, della durata di un’ora e trenta, i tre attori sono sempre in scena: la scrittrice sospettata (Sara Trainelli), il poliziotto di turno (Stefano Germani) e il commissario (Danilo Zuliani), sembrano come congelati tra le pareti squallide di un commissariato di campagna, la cui consueta calma è squarciata da scambi di battute sempre più tesi, fino a sfociare in improvvise esplosioni di violenza. L’atmosfera inquisitoria da giallo poliziesco è sottolineata da una serie di videoproiezioni, realizzate da Flavia Marziali, che commentano la battaglia di parole tra il commissario e la scrittrice che, con il dipanarsi della vicenda, si trova sempre più alle strette…

tratto da "una pura formalità" di Tornatore, Quignard.

Veniteci a trovare
il 15 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: