Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

I FASTI

Border Circolo Arci Via Balbis 11, Torino, Italia
Google+

Contributo dei soci 3 euro con tessera ARCI

I FASTI:
Nascono nell'inverno del 2008 dopo la chiusura del progetto Seminole (band storica del D.I.Y. della penisola) di cui già facevano parte Rocco Brancucci (voce), Andrea Granato (chitarra) e Federico Bosi (basso/elettronica), con l'aggiunta di Roberto Bagaini (Omegaliquido) al basso/elettronica e di Eros Giuggia alla seconda chitarra.
I Fasti sono due bassi, due pc, due chitarre e una voce, le loro composizioni crude/dolci/reali/irreali/discutibili/irriverenti puntano dritte allo stomaco, cercando profondità e stupore, riff di basso e chitarra carichi, melodici, sporchi, vissuti.
Nell'inverno 2009 esce l'E.P. "Lei si è alzata dal sordo mormorio", registrato e mixato presso lo studio “Cerchio Perfetto” di Torino da Tino Paratore, prodotto e distribuito da “AUTOPRODUZIONISEMINOLE” e “Rock e i suoi Fratelli“.
Il disco riceve ottime critiche da stampa e fanzine varie, alcune delle canzoni contenute nell'E.P. sono utilizzate per sonorizzare il video indipendente "Epidemia Chimica" del giovane regista Umberto Ponti.
Nell'inverno 2009/2010 I Fasti sono tra i promotori della compilation autoprodotta "Un disco Grezzo un Disco che ci Impegna", che vede la partecipazione di 15 band torinesi e che ha l'intento di prendere posizione su alcuni temi sociali estremamente importanti per la band (l'uso di psicofarmaci sui bambini, la condizione di violenza e discriminazione subita dagli immigrati nel nostro "bel paese").
Contemporaneamente alle esibizioni live I Fasti si sperimentano nella sonorizzazione di racconti e letture che li hanno visti alternare live "elettrici" a reading in piccoli circoli, trattorie, lavanderie.
Ad aprile 2010 esce "OVATTA" il loro primo disco, completamente registrato, prodotto, suonato ed arrangiato dalla band stessa e distribuito dalle piccole realtà “AUTOPRODUZIONISEMINOLE” e “Rock e i suoi Fratelli“.
A dicembre 2011 esce l‘E.P. “MORULA“, composto da 3 canzoni…4 racconti...e immagini.
MORULA è nato all’improvviso, durante alcuni live de I Fasti tra Emilia Romagna e Liguria, registrato da Luca Magni in ”un pezzo di notte” presso il Sonikart di Ferrara e mixato presso Bassa Frequenza Recording Studio di Torino da Michele La Sala.
Nel 2012 I Fasti sono tra gli interpreti della “colonna sonora virtuale” del libro La Faglia di Massimo Miro, edito da Maestrale Edizioni.
Sempre nel 2012 I Fasti sono tra le band invitate a suonare in occasione della giornata mondiale dei musei in musica, sonorizzando il film muto "La Madre e la morte” (Arrigo Frusta, Ambrosio film, 1911).
A settembre 2012 compongono per il libro “OFF. In viaggio nelle città fantasma del Nordovest“, scritto da Marco Magnone, edito da Espress Edizioni, allegato in ottobre a La Stampa e successivamente in tutte le librerie della penisola, la colonna sonora intitolata “OFF“, disco strumentale della band, registrato e mixato presso lo studio “Cerchio Perfetto” di Torino da Tino Paratore.
Intensa l'attività live della band che li ha portati a macinare molti Km nello stivale e condividere i palchi con gruppi quali: Titor, I Treni All'Alba, Fine Before You Came, C.G.B., Lo Stato Sociale, Uochi Toki, Luci Della Centrale Elettrica, Kina, Karl Marx Was a Broker; prendere parte ad importanti Festival come: l’ Era Spaziale Festival di Torino, il NoFest! di Torino, il Punk Monster Fest IV di Milano, If The Bomb Falls vol.2 di Genova, Diy Yeah Fest di La Spezia … e suonare in tanti altri luoghi della penisola italiana.
I Fasti sono un tentativo.. sono un'esperienza.

https://www.facebook.com/ifasti

Veniteci a trovare
il 23 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: