Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Neapolis in Fabula "ON AIR" su Radio Amore "I Migliori Anni" con Francesco Palmieri e Stefania De Fr

Gruppo Radio Amore Via dell'Epomeo 294, Napoli, Italia
Google+

NEAPOLIS IN FABULA
Programma Radio Amore i Migliori Anni
Testi di Giuseppe Cossentino
con Francesco Palmieri e Stefania De Francesco

IL FORMAT
Neapolis in Fabula è un programma radiofonico e non solo, articolato come un viaggio attraverso i miti, le leggende e i misteri della città di Napoli, da sempre coacervo di dominazioni e razze, dunque culla di svariate tradizioni colte e popolari che spesso affondano nella mitologia. Napoli città di mare, di luce e nello stesso tempo di oscure vestigia sotterranee, città con una grande identità culturale e artistica incisa nelle pieghe dei suoi tanti musei, castelli, chiese, piazze, vicoli e resti archeologici. Città in cui appunto cultura, arte e "luce" si mescolano con i "bui" arcani di un mondo sommerso, nascosto e sotterraneo. Il nostro "Viaggio nei Misteri di Napoli" intende, attraverso fruibili spazi, introdurre ai miti, ai misteri, agli arcani, che sono il tessuto sensibile ancorché nascosto e dal quale non si può prescindere se si vuole avere una visione completa della storia partenopea. Un contenitore Neapolis in Fabula, autoriale dato che tutti i testi sono affidati alla penna dell'autore Giuseppe Cossentino e la conduzione a Francesco Palmieri e la spumeggiante Stefania De Francesco che saranno un pò i ciceroni radiofonici alla scoperta della nostra amata Napoli. All'interno misteri, leggende e tradizione ma anche cinema, poesia, artisti emergenti e nazionali ed un radiodramma di genere drammedy che spazia dal dramma al brillante. Una durata di un'ora di programma a cadenza settimanale. Con noi Anna Calemme, Fiorenza Calogero, Rachele Esposito, M’Barka Ben Taleb, Mariano Mascolo, Walter Lippa, la poetessa ambasciatrice della Poesia Italiana nel mondo, Tina Piccolo, Monica Sarnelli, il giornalista Giuseppe Nappa e tanti ospiti illustri dalle Soap, del Cinema e della canzone partenopea, oltre ad alcune associazioni napoletane che sosterranno questo ambizioso progetto che nasce sotto i migliori auspici ed un cast artistico forte e di prestigio.
Neapolis in Fabula, non si presenta quindi, come un programma radiofonico banale... tutt’altro. Sarà un contenitore d’informazioni, una fusione tra Musica, Poesia e Teatro. Per quanto riguarda il palinsesto musicale, “Neapolis in Fabula” proporrà canzone classica napoletana, in versione originale e qualche rivisitazione in chiave etno/folk. Sì tratteranno artisti come Enzo Gragnaniello, Pietra Montecorvino, Eugenio Bennato, Spakka-Neapolis 55, Massimo Ranieri, M’Barka Ben Taleb, Gennaro Cosmo Parlato, Enzo Avitabile, Teresa De Sio, Carlo Faiello, Fiorenza Calogero, Monica Sarnelli, e tanti altri. Ovviamente daremo spazio anche a brani che non fanno parte della canzone classica napoletana, ma che comunque rappresentano la Napoli dei vicoli, le nostre tradizioni, la nostra cultura musicale, contaminata da sonorità africane. In conclusione, “Neapolis in Fabula” sarà molto di più di un semplice programma radiofonico. Nasce infatti una collaborazione con l’Associazione “Insolitaguida”. Un accordo amichevole ed uno scambio di passioni, tra Francesco Palmieri e la direttrice Luigia Salino. Napoli, chi ne parla bene, chi ne parla male. Ma quanti la conoscono? Quanti conoscono gli aspetti artistici e culturali che la rendono una delle più belle città del mondo. Lo scopriremo insieme attraverso servizi video e “passeggiate narrate”, un qualcosa di diverso e molto coinvolgente, aspetti di Napoli molto particolari e conosciuti da pochi.

Veniteci a trovare
dal 31 maggio al 27 luglio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: