Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Witches of Doom "Obey" Release Party! + Funeral Mantra + Made In Luna

Sinister Noise Rock Club Via dei Magazzini Generali, 4b, Roma, Italia
Google+

Witches Of Doom
La band romana Witches of Doom nasce nel Gennaio 2013, quando Federico Venditti –chitarra (ex Ossimoro), Danilo Piludu–voce, Jacopo Cartelli – basso, e Andrea Budicin–batteria uniscono le proprie forze e le proprie esperienze musicali per dar vita ad una band di goth-stoner-doom rock, che spazia dai nomi tutelari anni 70 fino agli anni 90.
Il combo capitolino inizia a provare subito pezzi propri, cercando una formula musicale più personale possibile. Dopo un paio di mesi le “Streghe” iniziano a calcare i palchi di molti club romani, mettendosi in mostra per la loro carica goth rock, facendosi le ossa con molti gruppi già affermati.
Avendo composto più di dieci brani inediti, la band si concentra nell’arrangiamento degli stessi e ad inizio Novembre si rinchiude negli Hombre Lobo Studios con l’esperto Fabio Recchia in cabina di regia, dando vita al debutto “Obey”, dieci brani di puro goth-stoner-doom rock, che pesca e prende ispirazione dai BlackSabbath, Cult, ParadiseLost, Doors ma anche Sisters of Mercy, Depeche Mode e molti altri.
Il sound del gruppo in sala di incisione ha avuto l’apporto delle tastiere di Fabio Recchia e Graziano “Eric”Corrado, donando un tocco in più al potente sound delle “Streghe”. Ecco che a Febbraio 2014, in prossimità della fine del missaggio del disco, viene reclutato Graziano “Eric” Corrado in pianta stabile alle tastiere, in modo da essere pronti per l’intensa attività live per promuovere il disco in uscita ad Aprile.
I Witches of Doom a Marzo firmano con la sliptrick records per l'uscita di "Obey" che esce il 30 Aprile in formato digitsle e due settimane dopo in formato cd. Nei primi giorni del mese di Maggio avviene anche il lancio del sito web ufficiale ed inizia la preparazione del video del singolo “Needless Needle”.

Funeral Mantra
I Funeral Mantra nascono nell'ottobre del 2010 come cover band tra amici. Si suonano pezzi di Black Sabbath, Spiritual Beggars, Kyuss.
Nei primi 4 mesi del 2012 iniziano le prime esperienze live come Spiritual Beggars tribute, che portano i Mantra a suonare un po' ovunque sia a Roma [Closer, Jailbreak] che fuori [Porky's, Dissesto Musicale]. Nella primavera 2012 arriva alla batteria Adriano ZioNano, drummer esperto, ed il sound diviene più pesante.
Nell'autunno 2012 Roberto Randy, virtuoso ammiratore di Randy Rhoads e Zakk Wylde, sostituisce G alla chitarra. Con questa formazione arrivano le prime idee concrete per pezzi propri, con influenze che spaziano da BLS e Black Sabbath ad Orange Goblin, Sasquatch, The Sword, Kyuss, Down, etc.
Nel febbraio del 2013 Daniele lascia la band ed alla voce arriva Simone Dude. La band, stabilizzata, comincia a proporre pezzi originali dal vivo e registra, nel novembre 2013, il primo 4-track demo in studio. Nel febbraio 2014 Marco Karonte sostituisce Adriano dietro le pelli.
Il sound dei Funeral Mantra è un massiccio connubio tra heavy e stoner, all'insegna delle sonorità old school. I testi sono piuttosto variegati nelle tematiche trattate: introspezione, morte-reincarnazione ed atmosfere sognanti.

Made In Luna
Reduci da un passato impossibile da dimenticare,Emiliano e Andrea decidono,dopo qualche mese di stop per aver sospeso il progetto della cover band di P.J.HARVEY, di riprendere il cammino dell'HARD ROCK originale. Durante i primissimi passi,grazie all'aiuto del bassista dei mitici GIOCHI di LOLA,incontriamo il nostro primo e subito confermato percussionista Marco.Tutti e tre ci rendiamo conto della difficolta' nell'incontrarci in sala prove a suonare senza il nostro componente piu' importante,la voce della band,cioe' PAOLA GALEGI, in arte LUNA, purtroppo scomparsa il 24 Febbraio 2008 per colpa di un vigliacco e bastardo destino che ce l'ha portata via.Grazie alla mamma Leonarda,al papa' Giovanni e alla sorellina Carmen,ci siamo ritrovati ad avere la fortuna di ricevere tutti i testi che la nostra LUNA aveva scritto e che cantava con la vecchia band che avevamo formato nel 2005 chiamata 'Sklerotype'.Non avendo il coraggio di sostituirla perche' per noi insostituibile,il chitarrista Emiliano incomincia a cantare le canzoni che aveva scritto con LUNA.La band comunque e' formata da quattro elementi,anche se fisicamente uno non puo' suonare insieme a noi,ma per noi e' li' e sara' sempre li',dove c'e' la sua asta e il suo microfono e sara' cosi' per sempre. Grazie sorellina nostra,grazie di tutto. Emiliano,Marco e Andrea.

ingresso €5

Veniteci a trovare
il 7 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: