Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

"Who do you think I am? or What you will" - DAViMuS performance

unisa_teatro_d'ateneo Salerno SA, Italia
Google+

Gli studenti del DaViMuS presentano “Who do you think I am? Or What You Will” al Teatro di Ateneo dell'Università degli Studi di Salerno.


Mercoledì 14 Maggio 2014 alle ore 13:30 gli studenti del corso di laurea D.A.Vi.Mu.S (Discipline delle arti visive ella musica e dello spettacolo) dell'Università degli Studi di Salerno presentano “Who do you think I am? Or What You Will” al Teatro di Ateneo sito nella stessa Università.

Lo spettacolo è il settimo dei riadattamenti da testi originali shakespeariani che dal 2007 vengono presentati ogni anno nel mese di Maggio per la chiusura dell'anno accademico. Questa volta il testo scelto per la rappresentazione è stato La dodicesima notte o come vi piace/ Twelfth Night or What you Will(1601), tra le commedie più complesse di Shakespeare. Gli allievi del corso di inglese del DAViMuS hanno analizzato il testo shakespeariano originale guidati dai professori Antonella Piazza (direttrice fondatrice e produttrice esecutiva) e William Papaleo (english teacher e actor trainer) al fine di estrapolarne i temi principali e riproporli in una nuova sceneggiatura, approntata in particolar modo dagli allievi Annalaura Mauriello e Mario Perna.
Uno spettacolo nato dall'entusiasmo di un numeroso gruppo di studenti che hanno colto l'occasione per esercitare la propria passione per teatro, sceneggiatura, musica, scenografia o danza grazie all'impostazione pratica che i professori Antonella Piazza e William Papaleo hanno dato al corso di lingua inglese. Nonostante sia quasi interamente in lingua, l'evento è rivolto ad ogni tipo di spettatore grazie al forte potenziale comunicativo che la messa in scena ha assunto nelle mani della regista teatrale americana Sylvia Toone, che ha diretto lo spettacolo esplorando il prodotto testuale degli studenti, trasmettendo ad ogni attore la carica giusta per la messa in scena, valorizzandone i contenuti al massimo in una settimana di prove intensive.

Trama-Siamo nel 1930, ad Amalfi dove i gemelli Viola e Sebastian vivono insieme. Sebastian decide di dare una svolta alla sua vita partendo in cerca di fortuna alla volta dell'America. Per avere la possibilità di partire ha dovuto, però, accettare un incarico al servizio della mafia per il traffico illegale di alcol. Viola si oppone alla sua partenza ma senza risultato e poiché Sebastian è tutto quello che resta della sua famiglia, decide di travestirsi da uomo e di seguirlo a sua insaputa. Un naufragio li porterà a Manhattan/New York, in America, dove si perderanno di vista credendosi morti a vicenda e cercheranno di sopravvivere aggrappandosi alle occasioni che vi si presenteranno e ai personaggi che incontreranno.
Olivia, Orsino, Andrew, Maria, Toby e Malvolio in origine personaggi puri e genuini, sono in questo riadattamento loschi figuri alle prese con la mafia Italo -Americana che proprio in quel periodo storico, in piena crisi, sapevano bene dove mettere le mani per far soldi, soprattutto in risposta al proibizionismo, miniera d'oro per il traffico illegale di alcol.
Da qui lo scambio di identità di genere e la serie di malintesi che animeranno l'intreccio dell'opera shakespeariana, mantenute nell'adattamento e risolti alla fine come in ogni commedia.

Il cast di studenti [attori in ordine di apparizione]:
Annalaura Mauriello (Viola/Cesario)
Antonio Passaro (Sebastian)
Mario Perna (Orsino)
Alessandro Di Paola (Andrew)
Tonia Cestari (Madeleine)
Giada Maria Russo (Madeline)
Angela Mari (Angela)
Mariangela Cicciarella (Olivia)
Roberto Cortazzo (Sir Toby Belch)
Salvatore Stellaro (Malvolio)
Ludovica Labanchi (Maria).

La band di musicisti che accompagnerà con musica dal vivo l'intero spettacolo: i cantanti Alessandro Gentile, Veronica de Rosa, Eleonora Laurito, Giusy Adinolfi, al basso Marco Brunasso, alla tastiera Daniele Alfisi, alla batteria Giovanni Buonaiuto e Cristiano Federico alla chitarra.
Corpo di ballo: Michela Trifone, Nicol Manzo, Teresa Alberti.
Backstage curato dallo stage manager Angelo Ruocco con Rosa Acanfora e Teodora Zuppa.
Si ringraziano il Cla, Ogepo, DISPAC, e il Piccolo Teatro del Giullare

Veniteci a trovare
il 14 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: