Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

[29.05 - 20.06 - 25.07] #LaFabbricaTouRM @ S.Cu.P.

Scup-Ri-Occupato Roma, Italia
Google+

Da circa un anno e mezzo il quadrante compreso tra le stazioni metro di San Giovanni e Re di Roma è stato investito da una ventata di aria nuova proveniente dal lontano nord. Non si tratta di un particolare fenomeno climatico influenzato da venti scandinavi o del tipico Fohn triestino, bensì di sonorità approdate poco alla volta direttamente da Milano.
Questa è solo un breve incipit di una storia fatta di telefonate, sms, e-mail e tante altre epiche gesta che hanno portato alla nascita della prima edizione #LaFabbricaTouRM.
Tre date, tre band, tre mesi, un'etichetta indipendente, una web radio, due spazi occupati autogestiti, un'unica location.
Insomma, una miscela di base altamente esplosiva che parte dalla relazione tra La Fabbrica, RadioSonar.net, il Csoa Sans Papiers #occupybankitalia e Scup Sportculturapopolare che vedrà vita concreta nelle date del 29 maggio con i Kafka on the Shore, 20 giugno con G-Fast e il 25 luglio con ilve Akustik dei 2Pigeons.

I Kafka On The Shore suonano Pirate Mexican Porn Rock.
I loro live sono caratterizzati da un’esplosività unica frutto della combinazione sapientemente dosata tra l’indiavolato pianismo classico del siciliano Vincenzo Parisi, il dinoccolato groove funky-soul del cantante e chitarrista austriaco Freddy Lobster, e i ritmi neri che scorrono nel sangue del freddo nord tedesco del batterista Daniel Winkler.
In appena 3 anni dalla loro nascita, i Kafka On The Shore si sono esibiti per la cifra esorbitante di più di 150 concerti per più di 60.000 km percorsi, da Berlino a Palermo, passando per tutte le grandi città italiane e le più grandi capitali europee tra Inghilterra Francia Germania Belgio Svizzera.

G-Fast è l’originalissimo ed unico progetto “one man band” di Gianluca Fasteni, musicista, cantautore e produttore che nel 2010, armato solo di una vecchia chitarra a tre corde, una pedal board con cui creare loop ritmici e la propria voce, aveva dato vita al sorpendente ed acclamato esordio “Dancing with the freaks”, seguito da oltre cento date in tutte Italia. Il 21 gennaio esce per La Fabbrica il suo nuovo lavoro “Go to M.A.R.S.”, un viaggio sonoro verso l’omonimo pianeta rosso che segna un nuovo importante sviluppo nel percorso artistico dell’artista milanese.

Nell’ottobre del 2008 hanno autoprodotto l’EP intitolato 2Pigeons.
Il tour successivo, li ha portati a condividere il palco con artisti quali Paolo Benvegnù, Beatrice Antolini, Malika Ayane, Patti Pravo, Teresa DeSio e Rossana Casale. Dopo un’intensa attività live, prima di intraprendere il tour di presentazione del loro primo album Land (2010, La Fabbrica Etichetta Indipendente), i 2Pigeons hanno vinto il premio DEMO AWARD 2009, come miglior progetto dell’anno dal programma Demo di Radio1 Rai. Nell’Aprile 2010 esce il loro primo video ufficiale Open Doors che viene presentato in anteprima nazionale su XL, LaRepubblica. Il video inoltre è stato selezionato al concorso Protoclip, Festival International du clip musical di Parigi. Il Land Tour, conclusosi nel marzo 2011, ha compreso serate al fianco de il Teatro degli Orrori, degli inglesi We Have Band, di Dorfmeister, degli Otto Ohm e di Alessio Bertallot.
Retronica”(2012, La Fabbrica Etichetta Indipendente) è il loro secondo album a cui hanno partecipato tra gli altri Pierpaolo Capovilla (Il Teatro degli Orrori), Roy Paci, Giovanni Gulino (Marta sui Tubi) ed Enrico Gabrielli (Afterhours, Calibro 35). Il video di Hard working space, primo singolo estratto, è stato presentato in anteprima su Rolling Stone, trasmesso su Deejaytv ed è stato selezionato da diversi festival internazionali tra cui il Freenetworld International Film Festival 2012 e il Musiclip Festival di Barcellona 2012. Attualmente sono in tour in tutta Italia per presentare il disco.

Maggiori informazioni su:

http://scup.sonarproject.net
www.radiosonar.net
http://www.la-fabbrica.org/

S.Cu.P.
Sport e Cultura Popolare
via Nola 5
Zona Sans Giovanni

Veniteci a trovare
dal 29 maggio al 25 luglio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: