Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

2 VISITE (sab e dom) TEATRALI MUSICALI CON UNA VIOLA AL MUSEO DEGLI STRUMENTI

Museo Degli Strumenti Musicali Roma, Italia
Google+

2 VISITE (sab e dom) TEATRALI MUSICALI CON UNA VIOLA AL MUSEO DEGLI STRUMENTI
sab 17 maggio ore 15,30 e domenica 18 maggio ore 11,00 (app. P.zza S. Croce in Gerusalemme 9/A, di fronte chiesa mezz'ora prima)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA nome e mail partecipanti a info@teatroreale.it (ricevere OK di conferma)

Sottoscriz 10 euro per l’’associazione + biglietto Museo di 5 euro
(controllare sconti biglietto sul sito web… http://www.galleriaborghese.it/nuove/infostrumenti.htm)

Il Teatro Reale in collaborazione con il Museo degli Strumenti e il Museo della Mente di Roma presenta un percorso narrativo e musicale all’interno del meraviglioso Museo degli Strumenti della nostra città.

Nel '600, nel '700... la musica era l'Italia... nessuno all’epoca poteva definirsi musicista se non avesse studiato in Italia...

Riccardo Savinelli è prima viola dell’orchestra sinfonica di Roma e straordinario storyteller musicale.

Incontrato in quel grande laboratorio culturale che sta sviluppando il Direttore del Museo della Mente, il Dott. Pompeo Martelli, e grazie al patrocinio della Direttrice del Museo, la Dott.sa Maria Selene Sconci, che sta compiendo un grandissimo sforzo nella valorizzazione di quest’importantissimo museo nazionale, questo musicologo ci illustrerà con aneddotti e curiosità la storia degli strumenti cinque-seicenteschi presenti nel museo, che sono in realtà la storia della musica mondiale, intrecciando il racconto a sua volta alla voce di un attore nelle letture interpretate delle lettere di Mozart, Beethoven e altri personaggi che contribuirono, in quel tentativo forse mai raggiunto appieno, del carpire e descrivere a parole… l’essenza della musica…

… già, provare a raccontare la musica è sempre qualcosa di estremamente impervio… possiamo raccontare gli aneddotti che hanno ispirato i compositori, i filosofi, gli scrittori… ma non è pensabile tentarlo senza farvi provare quell’essenza stessa attraverso la vibrazione diretta di una meravigliosa viola…

… voce e viola allora cercheranno di dialogare… dià logos… sì, viaggiando attraverso due discorsi… visione e ragione… ed è proprio immergendoci nell’essenza della prima… che cercheremo di perderci e tradire per un’ora e mezza… quelle catene spazio-temporali della seconda…

“… La musica è dell’intera volontà oggettivazione e immagine, tanto diretta com’è il mondo; o anzi come sono le idee: il cui fenomeno moltiplicato costituisce il mondo dei singoli oggetti. La musica non è quindi affatto, come le altre arti, l’immagine delle idee, bensì immagine della volontà stessa, della quale sono oggettività anche le idee.”

Arthur Schopenhauer

Veniteci a trovare
il 17 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: