Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Vado in Ancona

Palazzo Camerata Ancona, Italia
Google+

Si inaugura sabato 17 maggio alle ore 17:30 a Palazzo Camerata la mostra di fotografia e scrittura "Vado in Ancona", realizzata nell’ambito del laboratorio organizzato dall’Associazione RaccontidiCittà in collaborazione con il Circolo Culturale “Il Faro” – Centro Sperimentale di Fotografia Amici di Carlo, grazie al coordinamento di Stefania Giuliani della Legatoria Librare, alla grafica di Hernan Chavar e alla consulenza di Francesca Manzotti, che ha contribuito all’allestimento.

Nell’era della disintermediazione informativa e turistica, quarantuno scatti e nove itinerari per orientarsi (o perdersi?) alla ricerca di nuovi occhi in grado di ascoltare le storie di una città che pare abbia compiuto duemilaquattrocento anni. Un pratico ABC (ma anche DEFGHI) su Ancona ma soprattutto una presa di coscienza e di volontà per amare e valorizzare ciò che ci circonda.

Dopo le mostre "Forti d’Ancona" e "Percorsi Arcani", stavolta la riflessione condotta da RaccontidiCittà sulle affinità e sulle innumerevoli possibilità di incontro fra l’arte del racconto e quella della fotografia ha riguardato il tema Ancona raccontata in 50 foto, ispirato a sua volta alla storia del mondo per documenti e opere d’arte curata dal British Museum.

Accompagnati dalle foto e dai testi di Stefania Andreani, Paola Bellucci, Claudio Bolognini, Daniela Chiavacci, Luciano Coppola, Fabio Massimo Frittella, Giuseppe Noce, Raffaele Romagnoli e Silvia Seracini, avventuriamoci fra i percorsi inediti da loro suggeriti per andare (davvero) laddove, di fatto, stiamo già.

La mostra, a ingresso libero, rimarrà aperta dal 17 al 24 maggio con orario 17:30-19:30.

Per informazioni:
silvia@raccontidicitta.it – 339.2971384
http://www.raccontidicitta.it
http://www.amicidicarlo.it/

Veniteci a trovare
il 17 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: