Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

CARico MAssimo contiene Jacopo Benassi

Carico Massimo Via della Cinta Esterna 48/50, Livorno LI, Italia
Google+

MEIWO – A concept for a book made in Guangzhou, China

--Scroll for English--

"Guangzhou per un mese.
Jacopo Benassi entra nel sangue di una metropoli da 120 milioni di anime. Un mese, amando carne, spirito, schizofrenia della “fabbrica del mondo”: il sud della Cina. Una geografia di corpi, grattacieli e abbandono – un tessuto urbano dove si intrecciano sprawl, giungla, e acciaio. "
Francesco Terzago

CARico MAssimo presenta in esclusiva la mostra del fotografo Jacopo Benassi, “MEIWO a concept for a book made in Guangzhou, China”:
un autoritratto fotografico dell’esperienza dell’artista nella città dei fiori. Ogni giorno, nella sua routine cinese, Benassi scattava foto, le produceva, le selezionava, le impaginava, lavorava come se un libro dovesse andare in stampa ogni sera. A quest’opera narrativa nata in Cina, l’artista non ha apportato alcuna modifica una volta tornato in Europa: quello che ha deciso laggiù non ha subito nessuna alterazione, le scelte che ha preso, giorno per giorno, non sono state cambiate dal Benassi del giorno successivo, né da quelli futuri. La mostra è, da questo punto di vista, un diario. Il lavoro è giunto al termine il giorno stesso in cui ha lasciato Guangzhou, ogni scatto presentato in questa mostra è indissolubilmente legato a quel luogo e a quel tempo della sua vita, schegge di quella città trasportate qui.

Info at: press@caricomassmo.it

BIOGRAFIA Jacopo Benassi ha cominciato la sua carriera come meccanico, ora fa il fotografo. Collabora con Rolling Stone, GQ, Wired, Riders, 11 Freunde, e Crush Fanzine. Nel 2009 l'agenzia 1861 United gli pubblica una monografia monumentale, “The Ecology of Image”, che Jacopo dice di non meritare. Nel frattempo, con tre amici apre un club cult a La Spezia, il BTomic, dove vive e propone musica, drink, food, fanzine e un sacco di sperimentazione. Lo trovate anche su Talkinass.

------------

"While in Guangzhou, China for a month.
Jacopo Benassi gets under the skin of a metropolis with over a 120 million souls. Loving the flesh, spirit, and the schizophrenia of the “world’s factory”. The geography of the city is a map of bodies, skyscrapers and abandon – an urban fabric where sprawl, jungle and steel intertwine."
Francesco Terzago

CARico MAssimo presents an exclusive exhibition of the Italian photographer Jacopo Benassi, “MEIWO a concept for a book made in Guangzhou, China”: a photographic self-portrait born from the experience of the artist in the city of flowers. As part of his every day routine there Benassi worked as if a photographic book of his pictures were published each day. He took pictures, edited and selected them all night long every night, to create an imaginary, yet real, lay out. Once back in Europe, Benassi did not make any changes to this narrative work. Every decision he made in China remained the same, without any alteration. The choices he made day after day in the Far East, have not been changed by the post-Guangzho Benassi. The exhibition is, from this point of view, a diary. The work came to an end the same day he left China. Each shot presented in this exhibition is inextricably linked to that specific place and time of the artist’s life, fragments of a far city transported and presented here. An exhibition about a book in search of a publisher.

Info: press@caricomassimo.it

BIOGRAPHY Jacopo Benassi started his career as a mechanic, and is now a photographer. He contributes to Rolling Stone, GQ, Wired, Riders, 11 Freunde, and Crush Fanzine. In 2009 the agency 1861 United published a weighty monograph on his work, The Ecology of Image, which Jacopo says he did not deserve. In the meantime, he and three friends opened what has become a cult club in La Spezia, the BTomic, where he lives and proposes music, drink, food, fanzines and a lot of experimentation. You’ll also find him on Talkinass.

Veniteci a trovare
il 17 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: