Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

PIPPO GUARNERA trio Plays MONKITUDE

Brassjazzclub Catania CT, Italia
Google+

Domenica 18 Maggio 2014

PIPPO GUARNERA trio
Plays MONKITUDE

Pippo Guarnera, pianoforte

Nello Toscano, contrabbasso

Peppe Tringali, batteria

Ingresso 5€
(minima consumazione al tavolo 10€/ al pouf 5€)

Durante un viaggio senza inizio e senza fine e senza una meta visibile, mi trovo a testimoniare per il più grande “surrealista” del secolo scorso : Thelonious Sphere Monk. Godiamo così dei suoi sbagli “corretti” (the right mistakes).

. . . and I will leave. But the birds will stay, singing (Jiménez)

Nato in Sicilia nel ’53, nei primi anni settanta si è esibito nel Jazz Club di Roma MUSIC INN.
Nel 1974 inizia una collaborazione con “NAPOLI CENTRALE”, una band con diverse prove discografiche all’attivo e con la quale si è esibito in circa 500 concerti nell’arco di due anni; da citare nel ’75 l’apertura dei concerti dei WEATHER REPORT e DUKE COBAHM BAND in Italia e la partecipazione al MONTREUX JAZZ FESTIVAL in Svizzera.

Dopo varie collaborazioni discografiche ed un tour con EUGENIO FINARDI (Cramps Records), Guarnera si tranferisce a Los Angeles nel 1977, e studia arrangiamento per orchestra specializzandosi più tardi in Orchestrazione e Film Scoring alla GROVE SCHOOL sotto la direzione dei Maestri Dick Grove, Jack Eliot, Albert Harris, Jack Smalley, Allyn Ferguson, Mundell Lowe, Roger Kellaway, Clare Fischer ed altri.

Nel 1983 ritorna in Italia e partecipa allo show televisivo MISTER FANTASY su RAI 1. Nel l985 inizia una collaborazione musicale con gli artisti blues Andy Forest e Billy Gregory ritornando con loro al MONTREAUX JAZZ FESTIVAL.
Nell’87 e nell’88 partecipa alla tournee’ teatrale di Enzo Jannacci che si conclude con la partecipazione alla trasmissione su RAI 2 di Fo` Rame e Jannacci. Nella prima metà del ’91 collabora alla tournee` del cantante napoletano Edoardo De Crescenzo intitolata Cante Jondo collaborando anche con il percussionista brasiliano Nanà Vasconcelos.

Guarnera entra nel 1991 a far parte della RUDY ROTTA BAND con la quale si esibisce in tanti Blues e Jazz festival europei come Gaildorf, Lugano, Fribourg, Locarno, Montreux, Leipzig, Dresden, Hohentwiel, Sanremo Blues, Pistoia … la MEDITERRANEAN BLUES CRUISE con i John Mayall’s Bluesbreakers, Marcia Ball, Little Charlie and the Nightcats, Buckwheat Zydeco, Louisiana Red, John Mooney ed anche negli Stati Uniti con la partecipazione al KANSAS CITY BLUES & JAZZ FEST con Jay McShann, Al Green e Taj Mahal, da menzionare anche “gigs” al The Grand Emporium a Kansas City, ed al leggendario Rosa’s a Chicago, esibendosi e registrando con Artisti Blues come Carey Bell, Lovie Lee, Jeann Carroll, Sugar Blue, Karen Carroll, Luther Allison, Zora Young, Lowell Fulson, Billy Brunch, Coco Montoya, Maria Muldaur, Corey Harris ed altri.

In Italia inoltre con il BLUE TRAIN TRIO con Jimmy Villotti Gtr. e Vince Vallicelli Drms., ed anche con il trio MEMPHIS ON STHEROIDS (Green Onions), con Antonio Gramentieri Gtr. e Matteo Monti Drms. inoltre il MAGIC TRIO con James Thompson e Vince Vallicelli . Altre collaborazioni includono Fabrizio Poggi con i sui “Chicken Mambo”, il cantante chitarrista Jono Manson e lo straordinario chitarrista Enrico Crivellaro oltre all’ormai affiatatissimo MAGIC TRIO con James Thompson e Vince Vallicelli affiancato occasionalmente dalla cantante Jazz Harriet Lewis.

Da citare con quest’ultima formazione la partecipazione al Dubai International Jazz Festival. Una serie di stagioni in tour con “ANIMA BLUES” epica band dove si ascolta Eugenio Finardi nella sua incarnazione Blues. Segue una lunga serie di collaborazioni e tour con Sax Gordon Beadle, Chris Cain, Guy King, Peaches Staten, J.W. Williams, Katherine Davis, La Verne Jackson.
La discografia comprende “Mattanza” e “Qualcosa ca nu’ mmore” con i “NAPOLI CENTRALE”, a seguire Tolo Marton “Quarantasuonati” , AndyForest con “Cat On A TinHarp” e “Grooverockbluesfunk’n’roll” inoltre DIABOLIC LIVE, SO` DI BLUES , LIVE IN KANSAS CITY e BLURRED con il gruppo Rudy Rotta Band, l’album SUGARVILLE dei Green Onions, l’album “The Night the Mòjo Stood Still” del sopracitato Magic Trio ribattezzato “FEARLESS GUMBO” e “ANIMA BLUES” progetto già citato in collaborazione con Eugenio Finardi, a seguire come titolare il CD “SPINNIN’ THE BLUES” per l’etichetta “AzzurraMusic”, aggiungendo inoltre il Live “SAX GORDON LIVE AT NAIMA”, ed anche la partecipazione all’album-progetto “TY LE BLANC” con la giovane omonima cantante della Louisiana ed anche innumerevoli presenze in studio come session man all`ORGANO HAMMOND ed al PIANO dove può essere ascoltato nei dischi di Ligabue, della Nannini, degli Stadio, degli Skiantos , Grignani, Timoria e tanti altri.

Brass Jazz Club – La Cartiera
via Casa del Mutilato 8, Catania
(centro storico angolo Piazza Vincenzo Bellini)

info e prenotazioni
tel.: 095 8267230 – 095 8267231
cell. 342 5572121

mail: info@brassjazzclub.it
mail: prenotazioni@brassjazzclub.it

Veniteci a trovare
il 18 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: