Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Piricone & Zanghì in concerto

Sala Magma VIA ADUA, 3, Catania CT, Italia
Google+

Prosegue il maggio musicale della Sala Magma di Catania. Per l'apprezzata e prestigiosa rassegna concertistica “Fuorischema” diretta dal M° Salvatore Daniele Pidone, docente ed esecutore apprezzato in tutto il mondo, sabato 17 maggio alle 20, in scena il duo pianistico Piricone & Zanghì. L'istrionico ed esperto Pietro Piricone, già applaudito dal pubblico catanese proprio alla Sala Magma, verrà in questa occasione affiancato dal giovane e talentuoso Daniele Luca Zanghì, in un duo di pianisti che garantisce estro e virtuosismi. I due proporranno un “Itinerario pianistico tra leggende e morceaux da J. S. Bach a S. Rachmaninoff”. Come sempre, la venue per questi esclusivi eventi si conferma proprio la Sala Magma di via Adua 3 a Catania, che con la sua acustica intima e raccolta rappresenta la location ideale per questi preziosi appuntamenti. Toccherà al flauto di Giovanni Giaquinta ed alla chitarra di Enzo Alfano chiudere il maggio musicale della Sala Magma, giovedì 29, sempre alle 20.

Ecco il profilo degli artisti ed il programma della serata:

PIETRO PIRICONE
Pianista, organista e didatta, nato a Catania.
Trascorsi i primi sei anni della sua vita a Bingen am Rhein, grande città del circondario rurale (Landkreis) di Magonza (Mainz), e ricevuto l’imprinting iniziale scolastico e musicale presso il Kindergarten e successivamente presso il Grundshule della stessa città, eredita dal nonno, violinista, e dal padre, sassofonista, il piacere per la musica, che coltiva in una prima fase da autodidatta. Intraprende successivamente, all’età di 10 anni, gli studi musicali presso l’Istituto Musicale “V. Bellini” di Catania, presso il quale si diploma brillantemente in pianoforte nel 1999. Consegue il Diploma Accademico di II Livello Abilitante per l’insegnamento nella classe di concorso AJ/77 – Pianoforte.
Nel Febbraio 2006 dà il suo contributo, in qualità di maestro collaboratore al pianoforte, nel “The Telephone” di G. Menotti, rappresentato in seno alla stagione concertistica della Libera Università Kore di Enna. Si esibisce in qualità di organista (Luglio 2006) ed in collaborazione con il Festival Ensemble al Trecastagni International Music Festival, che principalmente ospita artisti di fama internazionale, in un concerto dedicato al genio salisburghese, in occasione dell’anno mozartiano. Notevole apprezzamento riceve l’esecuzione della cadenza solistica alla sonata da chiesa per organo ed archi K 336 scritta dallo stesso Pietro Piricone. Nel novembre 2007 si esibisce come maestro collaboratore al pianoforte presso il Teatro Massimo “V. Bellini” di Catania, suonando in orchestra nell’opera “The Telephone” di G. Menotti. Il 23 Settembre 2008, nella ricorrenza dell’anniversario della morte di Vincenzo Bellini, si esibisce all’organo, nel corso della Messa celebrata dall’arcivescovo mons. Salvatore Gristina in Cattedrale a Catania, suonando da solista musiche di J. S. Bach ed insieme ai solisti della classe di esercitazioni corali dell’Istituto Musicale “V. Bellini” guidati dal M°Carmelo Crinò, proponendo musiche di Piazza, Mozart, Haendel, Franck e Gallus. Riceve i primi insegnamenti organistici sotto la scuola del M° Daniele Boccaccio presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Catania, e li prosegue successivamente nella classe di Organo e Composizione Organistica, sotto la guida del M° Carmelo Scandura, alternando l’attività didattica e concertistica, sia da solista che in formazioni cameristiche strumentali e vocali.
A partire dal mese di Gennaio 2010 si impegna in una ricca serie di recital al pianoforte, proponendo pagine del viennese e del romanticismo tedesco, e all’organo in pagine del ‘600 italiano e francese e del barocco tedesco, e inoltre del romanticismo tedesco e francese. Nell’agosto 2010 si impegna come corista con il Coro Lirico “Nova Academia Aetnensis” diretto dal M° Carmelo Pappalardo, nella opere “Cavalleria Rusticana” di P. Mascagni e “Traviata “ di G. Verdi, rappresentate nell’anfiteatro all’interno del sito archeologico di Giardini Naxos e del Teatro greco di Vizzini sotto la direzione d’orchestra del M°Antonino Manuli e la regia di Enrico Stinchelli. Il 06 dicembre 2010 è invitato a suonare da solista e in duo con il soprano Angela Maugeri, presso la Sala Romeo del Palazzo delle culture di Giarre, in occasione di una conferenza, “Omaggio al poeta vescovo Pio Vigo”, proponendo in quell’occasione pagine di F. Chopin e brani inediti di V. Bellini, G. Caccini. La sua attività artistica prosegue nel corso dell’estate 2011 come corista in collaborazione con il Coro Lirico “Nova Academia Aetnensis” con delle produzioni operistiche di “Norma” di V. Bellini, (Giardini Naxos, settembre 2011), sotto la direzione d’orchestra dl M° Alberto Veronesi e la regia di Paolo Panizza; fra gli interpreti principali Maria Guleghina (Norma), Paata Burchuladze (Oroveso), Aqiles Machado (Pollione), Renata Lamanda (Adalgisa). Esperienza particolarmente intensa ed impegnativa la sua partecipazione come corista in collaborazione con il “Coro e Orchestra Bellini and Romantic Opera Festival” con la direzione del coro del M° Carmelo Pappalardo e la direzione d’orchestra del M° Alberto Veronesi (regia di Paolo Panizza), in seno al tour siciliano dedicato a V. Bellini. L’evento tocca tutte le province dell’isola, con la rappresentazione operistica di “Norma”, iniziata il 28 settembre 2011 da “Terrazza Ulisse” in Catania (con la celebre soprano Dimitra Theodossiou nel ruolo di Norma) e proseguita nelle altre province: Siracusa (29 settembre 2011); Acireale (30 settembre 2011) presso “Teatro Maugeri”, unica replica catanese, teletrasmessa live; Caltanissetta (01 ottobre 2011); Ragusa (02 ottobre 2011); Enna (03 ottobre 2011); Agrigento (04 ottobre 2011); Trapani (05 ottobre 2011); Palermo (06 ottobre 2011); Messina ( 07 ottobre 2011). Tra il cast, artisti come la celebre soprano Maria Dragoni (Norma), Luca Dell’Amico (Oroveso), e Rudy Park (Pollione).
Tra gli impegni organistici di particolare rilievo, si evidenzia il concerto presso la Predigerkirche di Basilea, (organo Silbermann del 1767) in cui propone brani di D. Buxtehude, Händel, J.S. Bach, H.Purcell e Jan Pieterszoon Sweelinck. A seguire, il concerto presso la Jacobi Kirche di Hamburg, suonando su un organo Arp Schnitger.

DANIELE LUCA ZANGHÌ
Pianista
Nasce a Catania nel 1995. Manifesta giovanissimo un profondo interesse per il suono del pianoforte, e tale bisogno di esprimersi in Musica, lo porta ad intraprendere gli studi musicali con Pietro Piricone, il quale investe la sua passione didattica nel fornirgli le basi tecniche ed orientare la sua sensibilità interpretativa. Dopo soli due anni di preparazione intensa e accuratamente progettata, accede all’iter pre-accademico (6° corso vecchio ordinamento) presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Catania : consegue il compimento medio di pianoforte con il massimo dei voti; diplomando in pianoforte, attualmente prosegue gli studi sotto la guida del M° Luca Ballerini presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “V.Bellini” di Catania.

PROGRAMMA

Itinerario Pianistico tra Leggende e Morceaux


J. S. Bach Preludio-Corale “Nun Komm’der Heiden Heiland” BWV 659
(1685 - 1750) Preludio-Corale “Ich ruf zu Dir, Herr Jesu Christ” BWV 639

“Die Kunst der Fuge” BWV 1080
Contrappunctus I – Contrappunctus III – Contrappunctus IV - Contrappunctus IX (Daniele Zanghì)
Da Goldberg Variationen BWV 988
Aria – Variatio 2 – Variatio 7 – Variatio 13 – Variatio 18 (Canone alla sesta) (Pietro Piricone)

F. J. Haydn Da “Die Sieben Worte des Erlöseres am Kreutze”
(1732 - 1809) Introduzione (Maestoso Adagio)
n.1 (Adagio-Largo) “Pater,dimitte illis, non enim sciunt quid faciunt!”
n.2 (Grave e cantabile) “Amen dico tibi: hodie mecum eris in paradiso!”
n.4 (Largo) “Eli! Eli! lama sabacthani!”
Finale (Presto e con tutta la forza)

A. Dvořák Legenden op. 59, n. 1 in re min., n. 2 in sol magg., n. 9 in re maggiore
(1841 - 1904) e n. 6 in do diesis minore

J. Brahms Walzer op. 39 nn. 3 - 7- 9 - 11- 15 - 16
(1833 - 1897)

F. Chopin Fantasia Improvviso op. 66 in do diesis minore
(1810 - 1849) Polacca op. 26 n.1
(Pietro Piricone)

F. Schubert Impromptu op.90 n.2 in mi bemolle maggiore
(1797 - 1828) Impromptu op.90. n.3 in sol bemolle maggiore
(Pietro Piricone)

A. N. Scrjabin Prelude op.11 n. 14
(1872 - 1915) Etude op.2 n.1
Etudes op.42 n. 4 in fa diesis magg. e n.7 in fa minore
(Pietro Piricone)

Ingresso: Intero: euro 5,00 – Ridotto: euro 3,00.

Organizzazione:
centro teatrale e culturale Magma www.centromagma.it
“la terra del sole” soc.coop.va a r.l. www.laterradelsole.it
“Terre forti - associazione culturale” www.terreforti.org

Prossimi appuntamenti:
Letteratura / Bottega della poesia - Magma – Terre forti - La terra del sole
Mercoledì 21 maggio (ore 19):
Incontro con l’autore: Angelo Goffredo Squillaci
Gaetano Privitera presenterà la raccolta di liriche “È sulu piddicu di cori (Non chiamatilu amuri)”

°°°
Prosa
Venerdì 23 maggio, ore 21.
“LA MIA VITA VORREI SCRIVERE CANTANDO”
Di, con e per la regia di Mario Sorbello
Intero: euro 10,00 – Ridotto: euro 8,00.

°°°
Prosa
Sabato 24 (ore 21) e domenica 25 (ore 19) maggio.
“LA CURA DEL PONTE”
di Mario Alessandro Paolelli
Con: Alex Caramma e Mario Sorbello
Regia di Mario Sorbello
Intero: euro 10,00 – Ridotto: euro 8,00.

°°°
Attività concertistica
Giovedì 29 maggio (ore 20):
Recital del duo composto da Giovanni Giaquinta (flauto) ed Enzo Alfano (chitarra)
Musiche di G. De Machaut, L. Boccherini, C. Saint-Saënz, M. Giuliani, C. G. Scheidler, F. Sor, V. Monti.
Intero: euro 5,00 – Ridotto: euro 3,00.
------------------
Il presente programma potrà subire variazioni per causa di forza maggiore. Quando non diversamente indicato, le iniziative si intendono in programma presso la Sala Magma (Catania, via Adua n. 3) e con ingresso libero.

Veniteci a trovare
il 17 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: