Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Arci Métissage presenta: "Italiani brutta gente" il nuovo libro dell'Ispettore Malatesta

circolo Arci Métissage via Gaetano De Castillia, 9, Milano, Italia
Google+

Torna a Métissage l' Ispettore Malatesta con una nuova indagine.

Venerdì 16 maggio a partire dalle ore 21.00 il Circolo Arci Métissage presenta il libro "Italiani Brutta gente" di Lorenzo Mazzoni e Andrea Amaducci, edizioni Koi Press. Saranno presenti gli autori.

Ingresso libero con Tessera Arci.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

"ITALIANI BRUTTA GENTE"

Samantha Ripamonti, politica brianzola nota soprattutto per l'abitudine di mostrare le cosce nei salotti televisivi, si è trasferita a Ferrara dove, grazie al suo compagno, un imprenditore miliardario, ha aperto un'associazione per il recupero dei cani, rigorosamente di razza, dei cittadini italiani. Le cose sembrano andarle meravigliosamente, fino a quando Beppe Soriani, un ex parà ancora traumatizzato dalla missione in Somalia, e i suoi balordi amici non decidono di sequestrarla. Toccherà all'ispettore Pietro Malatesta, outsider della Squadra Mobile, l'incarico di trovare e liberare la donna. Tra ronde di yuppie razzisti, guerrafondai in divisa, cani, gatti, senzatetto filosofi, balere funky, scorci della Bassa, si dipana una delle storie più nere della saga malatestiana, dove bene e male si fronteggiano, si combattono, si amano fino al tragico, inesorabile e grottesco finale nazionalpopolare


Pietro Malatesta, poliziotto ferrarese con un passato da teppista, che gira solo in bicicletta e che divide la casa con la madre, l’ex moglie, un figlio nullafacente e il Boy, il palestrato zero-cerebro che sta con la sua ex, è uno sbirro decisamente atipico, connotabile sulla falsa riga di tanti eroi del fumetto e della TV anni ’70 (non per niente Malatesta ha come mito Starsky di Starsky&Hutch e si veste come lui). Le storie sono brevi, accattivanti, pienamente inserite nel genere ‘giallo di provincia’, e si snodano in una Ferrara multi-etnica, alle volte sporca e un po’ barbara. I suoi libri sono stati scaricati già più di 20.000 volte.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

Gli Autori

Lorenzo Mazzoni è nato a Ferrara nel 1974. Narratore, saggista e reporter ha pubblicato numerosi romanzi, fra cui Il requiem di Valle Secca (Tracce, 2006; finalista al Premio Rhegium Julii), Ost, il banchetto degli scarafaggi (Edizioni Melquìades, 2007), Le bestie/Kinshasa Serenade (Momentum Edizioni, 2011), Porno Bloc. Rotocalco morboso dalla Romania post post-comunista (fotografie di Marco Belli; edizione bilingue italiano/romeno; Lite Editions, 2012), Apologia di uomini inutili (Edizioni La Gru, 2013). È il creatore dell'ispettore Pietro Malatesta, protagonista dei noir (illustrati da Andrea Amaducci ed editi da Momentum Edizioni/Koi Press) Malatesta. Indagini di uno sbirro anarchico (2011; Premio Liberi di Scrivere Award) e Malatesta. La Tremarella (2012). Diversi suoi reportage e racconti sono apparsi su "il manifesto", "Il Reportage", "East Journal", "Il reporter", "Culturalismi" e "Torno Giovedì". Collabora con “Il Fatto Quotidiano”. Vive tra Milano e Istanbul.

Andrea Amaducci è nato a Forlì nel 1978. Visual artist e performer, è membro di Collettivo Cinetico Performing Arts ed è lo stylist dell'etichetta discografica Hell Yeah Recordings. Dal 2005 è docente del laboratorio teatrale della Casa Circondariale di Ferrara. È il creatore di Human-Alien (l'Alieno), cinico alterego, disegnato sui muri di molte città europee. Ha illustrato tutti i romanzi scritti da Lorenzo Mazzoni che vedono come protagonista l'ispettore Pietro Malatesta. Vive a Ferrara.



-.-.-.-.-.-.-.-.-.--.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

"I romanzi di Mazzoni oltre ad essere credibili sono veri, ti affascinano." Il Corriere della Sera

"Lorenzo Mazzoni è autore di belle storie." Il Sole 24ore

"Uno scrittore che sa promuoversi a miglia di distanza dalle muffe letterarie delle nostre province." Il Mattino

"Un hard boiled 100% italiano, un pulp al tortellino piccante." Nero Cafè

"Lorenzo Mazzoni ci racconta storie appassionanti senza scadere nell’assurdo. I suoi personaggi sono veri, potremmo averli incontrati senza farci caso pochi minuti prima. Non scadono nei soliti cliché che la letteratura di genere spesso impone. L’ispettore Pietro Malatesta non beve come una spugna, non è un depresso cronico né un violento e non ha una storia maledetta alle spalle. Ama i Clash e gli Skiantos e spesso si ritrova immerso nei ricordi di gioventù. Per farla breve, non è il solito detective maledetto e standardizzato che troviamo abitualmente." Enrico Pandiani

Veniteci a trovare
il 16 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: