Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

ESCURSIONE AL BOSCO DI ANZI - RIFREDDO

Rifreddo, Potenza Potenza, Italia
Google+

Bosco di Anzi: Rifreddo – Casone Gammuzzi – Acqua di Maio

Responsabile: Maria GIORGIO cell. 335/6592605

Incontro: ore 8,15 area antistante Concessionaria Citroën - Potenza
Partenza: ore 8,30
Difficoltà: E
Lunghezza percorso: 15 Km circa
Quota di partecipazione: soci € 1,00 – non soci € 3,00
Adesione: venerdì 16 maggio 2014 dalle ore 20,00 alle 21,00 in sede.
Il trasferimento viene effettuato in autovetture con spese da ripartire tra gli occupanti.
L'abbigliamento è quello da montagna (scarpe da trekking, abbigliamento a sfoglia di cipolla, cappellino etc.). Pranzo a sacco.
*************
Dal luogo di incontro si parte in macchina direzione località Rifreddo. Ivi giunti, accompagnati da un esperto conoscitore dei luoghi, Franco BUCHICCHIO, attraversando percorsi sterrati del fitto bosco di cerro di Anzi, si giunge al Casone Gammuzzi e ad Acqua di Maio. Da qui, dopo aver consumato la colazione a sacco, ripercorrendo la stessa strada, si torna alle macchine per il rientro a Potenza in ore pomeridiane.

Rischi e responsabilità dei partecipanti

Le escursioni, per la loro natura, espongono i partecipanti a rischi e pericoli inerenti alla pratica dell’escursionismo in montagna; gli stessi, pertanto, iscrivendosi alla gita sociale, accettano tali rischi e pericoli e sollevano da ogni responsabilità associazione e accompagnatore della gita medesima per incidenti ed infortuni che dovessero verificarsi durante l’escursione per cause non imputabili all’accompagnatore.

P.S. Non ci sono problemi di acqua, ma è consigliabile partire con un approvvigionamento minimo di un litro.

Veniteci a trovare
il 18 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: