Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

PATRES

Teatro Siracusa Reggio Calabria Corso Giuseppe Garibaldi 165, Reggio Calabria RC, Italia
Google+

Per il settimo appuntamento con la stagione di prosa RivelAzioni, Scenari Visibili porta in scena al Teatro Siracusa Reggio Calabria PATRES, tra le migliori recenti drammaturgie calabresi.

In un tempo in cui nessuno sembra più tornare dal mare per riportare legge su una terra devastata, in un tempo in cui i padri sono evaporati alle spalle dei figli, sganciati dalla loro atavica responsabilità, impauriti dalla vecchiaia e da una incolmabile ambizione, un giovane Telemaco di Calabria attende da anni il ritorno di suo padre, paralizzato dall'attesa, davanti all’orizzonte che può solo immaginare dal buio della sua cecità. Il protagonista attende su quella spiaggia che guarda al Tirreno, dove termina la pista dell’aeroporto Internazionale, conta gli aerei che passano sulla sua testa, immagina le loro destinazioni. Mette le mani avanti per vedere l’orizzonte, si rivolge verso il mare, aspettando che questo padre ritorni a ristabilire una legge ormai dissolta e corrotta. Ma questi Patres si sono smarriti in mare, lo stesso in cui ogni giorno si perdono i loro figli, sono naufragati da una nave che loro stessi hanno affondato, una “nave a perdere”, abbandonata sul fondo con tutto il suo carico.

"...E a mammama chi li paria scemu?
Che non lo vedevo io il colore dell'orizzonte?
Che non lo sapevo che il mare è blu, che non è come il cielo, che il cielo è azzurro ma il mare è blu, ma allora le chiedevo: ma si u mare è blu e u cielo è azzurru, l'orizzonti, di che culuri è?
Se l'orizzonte è in mezzo, tra u cielu e u mara, di che culuri è l'orizzonte? E illa stavia muta.
Ma io lo sapevo…".


PATRES
con Dario Natale e Gianluca Vetromilo
regia Dario Natale e Saverio Tavano
drammaturgia Saverio Tavano
disegno luci Saverio Tavano
tecnica Pasquale Truzzolillo
Foto di scena Angelo Maggio
con il supporto della Regione Calabria
Produzione Residenza Teatrale Ligeia/Scenari Visibili.


Per info e prevendite:
Teatro Siracusa Reggio Calabria
tel. 0965.811222
info@teatrosiracusa.it
www.teatrosiracusa.it

Biglietto intero: 10 euro
Biglietto ridotto* : 7 euro

*Riduzioni per studenti, over 65, enti e associazioni convenzionate.

Veniteci a trovare
il 17 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: