Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Oltre la Barriera - Rassegna teatrale nel carcere di Bari

Carcere di Bari Bari, Italia
Google+

In collaborazione con la Casa circondariale di Bari, che ha avviato un importante percorso di rinnovamento del carcere, in particolare nei rapporti col territorio, la Fedac, sostiene, con il suo patrocinio, un progetto di alto valore sociale:
“Oltre la Barriera”, una rassegna di quattro rappresentazioni teatrali, offerte gratuitamente da alcune Associazioni federate, che si terranno a beneficio dei detenuti nella casa circondariale di Bari con il seguente calendario:
-Venerdì 16 Maggio “Compagnia Teatro Prisma”, 'La locanda dei desideri' regia Giovanni Gentile;
-Martedì 10 Giugno “Compagnia L’occhio del Ciclone”, 'Il poeta di Dio,don Tonino Bello' regia Lino de Venuto;
-Mercoledì 2 Luglio “Compagnia Dautore”, 'Otello' regia Roberto Petruzzelli;
-Venerdì 11 Luglio “Compagnia Teatro Osservatorio”, 'C'era una bambina con le sue scarpine blu' regia Silvia Cuccovillo.
Il progetto ha lo scopo di 'scavalcare' le barriere che segnano il confine tra dentro e fuori, cercando di mantenere un filo di congiunzione tra i detenuti e mondo libero.
Le attività teatrali possono attivare un processo di sensibilizzazione e reinserimento sociale che costituisce elemento fondamentale per una reale crescita nel percorso di risocializzazione delle persone detenute.

L’iniziativa sarà illustrata in dettaglio nel corso di una conferenza stampa, che si terrà nella Casa Circondariale, Venerdì 16 Maggio 2014 alle ore 11:00 cui parteciperanno:
Lidia De Leonardis (Direttore Casa Circondariale di Bari)
Francesca De Musso (Resp.le Area Trattamentale Casa Circondariale di Bari)
Tommaso Minervini (Responsabile Area Trattamentale Casa Circondariale di Bari)
Mariella Lippo (Direttore Artistico)
Maurizio Ferrandino Presidente FEDAC (Federazione associazioni culturali)
Giovanni Gentile regista 'la locanda dei desideri' Compagnia Teatro Prisma
Lino DeVenuto regista 'Il poeta di Dio,Don Tonino Bello' Compagnia L'occhio del ciclone
Ernesto Marletta attore 'Otello' e direttore artistico Compagnia Dautore
Silvia Cuccovillo regista 'Cera una bambina con le sue scarpine blu' Compagna Teatro Osservatorio
Maria Passaro (Ufficio stampa)

“Per uno che voglia fare l'attore, vale di più un anno di prigione che un anno di scuola: in prigione s'impara di più e ci si annoia molto meno.”
(Carmelo Bene)

Veniteci a trovare
dal 16 maggio al 11 luglio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: