Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Esistenze 2014 - Osservatorio sulle diverse età della vita

Piazza Unità d'Italia Piazza Unità d'Italia, Trieste, Italia
Google+

Saranno Roberto Vecchioni, con “Il libraio di Selinunte” (Einaudi 2004) e Massimo Cirri con “Il tempo senza lavoro” (Feltrinelli 2013) i due autori – guida dell’edizione 2014 del progetto "Esistenze -Osservatorio sulle età della vita", ideato e promosso dal CTA di Gorizia per mettere a confronto due diversi periodi dell’esistenza, l’infanzia e la vecchiaia.


Età profondamente diverse, con esigenze e bisogni che sembrano inconciliabili: una proiettata nel futuro, l’altra riversa sul passato. «Giustapposte nel presente, “hic et nunc”, le due età riescono a produrre relazioni del tutto fuori dalle convenzioni e dagli stereotipi – spiega uno degli ideatori, Roberto Piaggio, direttore artistico del CTA – Per questo abbiamo voluto accendere i riflettori sulle differenze e sulle cose in comune: mettere a confronto i due punti estremi della vita e vedere cosa succede.

All’ultima edizione hanno partecipato oltre mille studenti delle scuole dell'Infanzia, Primarie e Secondarie di primo grado di Trieste e della regione, e un centinaio di anziani provenienti dalle strutture per la terza età. Ogni edizione di Esistenze è stata ispirata dalla lettura di un libro: nel 2011 da "Il diario di Jane Somers" di Doris Lessing, l’anno dopo da "I pesci non chiudono gli occhi" di Erri De Luca e la scorsa edizione si è lavorato intorno a "Io credo - dialogo tra un'atea e un prete", di Margherita Hack, Pierluigi Di Piazza e Marinella Chirico. Per l'edizione 2014 abbiamo pensato al romanzo "Il libraio di Selinunte" di Roberto Vecchioni, che affronta in modo particolare il tema della comprensione di ciò che le parole possono trasmetterci: Esistenze vuole infatti essere un'opportunità per dare voce a chi non ce l'ha ancora e a chi pensa di averla perduta. E ci è sembrato importante – osserva ancora Piaggio - giunti all’apice di una crisi globale che colpisce ormai tutti i settori della vita sociale ed economica, oltre che culturale, provare a ‘investigarla’ con gli occhi di sa bene quant’è importante avere un lavoro e ne ha fatto esperienza, e con gli occhi di chi un lavoro vorrà e dovrà cercarlo fra qualche anno. ‘Il tempo senza lavoro’, di Massimo Cirri, sarà dunque il secondo leitmotiv di questa edizione 2014. E Massimo Cirri sarà nostro ospite a conclusione del progetto, mercoledì 21 maggio, in occasione della festosa presentazione delle performance teatrali e delle coreografie realizzate nei laboratori dei prossimi mesi».


Esistenze 2014, promosso dal CTA di Gorizia con il Comune e la Provincia di Trieste e la Regione Friuli Venezia Giulia, media partner il quotidiano Il Piccolo, è un progetto diretto e condotto e realizzato da

Roberto Piaggio e Elisabetta Gustini

assieme a Serena Di Blasio, Erica Pacchioni, Maria Ellero e Claudio Parrino. Prenderà il via a Trieste con i Laboratori teatrali in programma da lunedì 10 febbraio nelle scuole primarie Pertini e Longo, ai quali parteciperanno gli anziani della Residenza “Ad Maiores” e della Casa di Riposo “M.Capon”. Il giorno successivo, martedì 11 febbraio, si proseguirà alla scuola Pertini con gli anziani della Residenza “Gregoretti” e mercoledì 12 alla scuola Manna con gli anziani di “Casa Serena” e “Casa Bartoli”; venerdì 14 febbraio alla scuola Saba assieme agli anziani della Casa di Riposo “ Fratelli Stuparich”; I laboratori sono cadenzati mensilmente fino a maggio. Contestualmente si svolgeranno i Laboratori per la coregrafia, che cominceranno lunedì 10 febbraio nella scuola primaria De Amicis di Muggia, e proseguiranno in una ventina di classi di scuole delle province di Gorizia, Trieste e Udine. Parallelamente il 30 gennaio sono partiti i Laboratori "Solo voce" del progetto radiofonico, in collaborazione con la sede regionale Rai del Friuli Venezia Giulia, a cura del regista Mario Mirasola.



Novità di Esistenze 2014 è il laboratorio teatrale condotto da Roberto Piaggio a Gorizia presso la Casa di Riposo "A. Culot", con un gruppo di 8 bambini e 3 anziani, che è iniziato il 30 gennaio. Si tratta di un’attività extrascolastica finalizzata alla produzione di uno spettacolo che verrà presentato a Gorizia e a Trieste.



Mercoledì 21 maggio, non solo Piazza dell’Unità d’Italia ma anche vari altri luoghi del centro storico di Trieste diventeranno suggestivo palcoscenico per un evento pubblico teatrale e coreografico a stazioni con il coinvolgimento diretto di tutti i partecipanti, bambini e anziani assieme.





ESISTENZE 2014

Progetto sostenuto da:

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Comune di Trieste

Provincia di Trieste



Sede Regionale RAI per il Friuli Venezia Giulia

Media partner Il Piccolo



in collaborazione con

Scuola dell'Infanzia Comunale "Tor Cucherna"

Scuola Primaria “Umberto Saba”

Scuola Primaria “Vittorio Longo”

Scuola Primaria “Domenico Rossetti”

Scuola Primaria “Sandro Pertini”

Scuola Primaria “Ruggero Manna”

Scuola Primaria “Elio de Morpurgo”

Scuola Primaria “Edmondo De Amicis” di Muggia

Scuola Primaria “Giuseppe Ungaretti” di Gorizia

Scuola Primaria “Dante Alighieri” di Gradisca d’Isonzo

Scuola Primaria “Alessandro Manzoni” di Cormons

Scuola Primaria “Antonio Friz” di Udine

Scuola Primaria “Egidio Feruglio” di Feletto Umberto

Scuola secondaria di primo grado bilingue di San Pietro al Natisone



Progetto ARGENTO VIVO in Provincia

A.M.I.C.O. a.r.l.

Televita spa



Centro per l’Anziano - “Casa Serena” e “Casa Bartoli”

Casa di Riposo Comunale di Muggia

Casa di Riposo Comunale “Fratelli Stuparich” di Duino Aurisina / Devin Nabrežina

Casa di Riposo “Mario Capon” di Opicina - Villa Carsia

Saletta di incontro del CAD di Opicina - Villa Carsia

Residenza “Gregoretti” del Comune di Trieste

Ad Maiores - Residenza per Anziani

Servizi Socioassistenziali dell’Ambito 1.1 dei Comuni di Duino Aurisina/Devin Nabrežina, Sgonico/Sgonik e Monrupino/Repen

Gruppo Volontari Duino Aurisina - S. Croce - Skupina Prostovoljcev Devin Nabrežina - Križ

Casa di Riposo Comunale “Angelo Culot” di Gorizia

Casa di Riposo Comunale di Cormons “La Cjase”

Fondazione “Osiride Brovedani” Onlus di Gradisca d’Isonzo

Spi - Cgil Lega Distrettuale di Udine



Con il patrocinio di Misurafamiglia

Veniteci a trovare
il 21 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: