Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SASSARI PROGETTO COMUNE - L'alternativa c'è...

Sassari Sassari SS, Italia
Google+

RAIMONDO SILANOS per il rinnovo del consiglio comunale di Sassari e l'elezione del nuovo sindaco.
ROSANNA ARRU - SINDACO
.............................................................................................
Associazione Sassari Progetto Comune
Per l’elezione del Sindaco ed il Rinnovamento
del Consiglio Comunale della Città di Sassari,
25 maggio 2014,
propone e pubblica il seguente PROGRAMMA

Punto 1– E’ Progetto Comune dare l' alternativa
per fare e lasciar fare contribuendo tutti a realizzare il progetto comune di una città migliore

Punto 2 – E’ Progetto Comune attuare la massima trasparenza
nell’affidamento di esecuzione di forniture, opere, appalti ed incarichi per assicurare le pari opportunità degli imprenditori e professionisti ed il libero accesso alle iniziative, come non succede da anni

Punto 3 – E’ Progetto Comune assicurare più opportunità
nell’accesso alle iniziative sociali, culturali e turistiche, recuperando tradizioni e aprendo a scambi di esperienze che reinseriscano la città nel circuito culturale a tutti i livelli: sardo, nazionale, internazionale, Expò 2015

Punto 4 – E’ Progetto Comune offrire pari opportunità
nel rispetto della pluralità:
- ai giovani (orientamento, opportunità, controllo, aggregazione, sport, svago)
- agli anziani (strutture ricettive e ricreative)
- alle famiglie (forme di assistenza ai nuclei familiari e all'infanzia)

Punto 5 – E’ Progetto Comune dotare Sassari
di un efficiente e nuovo PUC
che contenga certezze normative con l' adozione di regole più semplici e comprensibili a tutti i Sassaresi. Studio di un riassetto globale che soddisfi le esigenze mai affrontate presenti nell'agro, nelle borgate, nelle coste dell'Argentiera, Porto Ferro e Platamona esclusivamente nell’interesse dell'intero territorio comunale che abbracci tutti i cittadini, per far ripartire un’edilizia in evidente difficoltà dopo anni di immobilismo rafforzato da innumerevoli ostacoli burocratici

Punto 6 - E’ progetto Comune riappropriarsi dei servizi
- sottraendo la gestione del servizio Idrico Integrato Comunale ad Abbanoa,
- negoziando con la Medea la fornitura del gas cittadino,
- rimodulando tutti i servizi di riscossione tributi Comunali inserendo dilazioni e rateizzazioni per i meno abbienti e per coloro che si trovano in difficoltà per mancanza di reddito o per la perdita del posto di lavoro

Punto 7 – E’ Progetto Comune adeguare e
potenziare i trasporti
- da e verso la città, con navette per il nostro aeroporto e per il porto, in concorso con gli enti interessati
- un nuovo piano del traffico urbano ed extra urbano, la modifica degli accessi alla ZTL, di concerto con le attività commerciali e artigiane, per una rivisitazione dei trasporti che colleghino con più opportunità il centro, la periferia, l'agro.

Punto 8 – E’ Progetto Comune il recupero del patrimonio
immobiliare urbano ed extraurbano del Comune, oggi nemmeno censito ed abbandonato, per la sua trasformazione in strutture destinate
- ai servizi sociali ed assistenziali di bambini, anziani, malati
- alle associazioni sportive e culturali
- ai servizi statali le cui spese gravano sul bilancio comunale

Punto 9 – E’ Progetto Comune fare proprio il sistema delle 5 R
(riusare, ridurre, riparare, riciclare e risparmiare):
- adeguando il sistema di smaltimento e trattamento dei rifiuti, utilizzando tecniche e tecnologie moderne che consentano così di migliorare curando e recuperando l’ambiente con ricorso a forme, tra le altre, di agricoltura sociale con lo sviluppo degli orti urbani.
- attivando gruppi territoriali per la gestione solidale delle eccedenze

Punto 10– E’ Progetto Comune
per raggiungere gli obiettivi indicati:
Reperire risorse dalla revisione con razionalizzazione e riduzione dei costi e delle spese del bilancio comunale, dalla esazione diretta delle tasse comunali e dal ricorso alla programmazione europea e nazionale volta all’innovazione tecnologica per offrire servizi al cittadino allineati agli standard delle altre città Europee. Per essere al passo è previsto il potenziamento della programmazione.

NELL’IMMEDIATO

Riduzione e ridefinizione con rimodulazione dell’intera struttura amministrativa ai fini della perdita di rendite di posizione con contestuale rettifica delle spese

Revisione della viabilità urbana rimodulando le direttrici e invertendo i sensi di marcia che conducono ai parcheggi del centro urbano modificando anche le forme di accesso alla ZTL e contestuale modifica dei trasporti per servire il centro, la periferia, le scuole, gli uffici secondo orari necessitati, sentiti enti, associazioni e categorie

Revoca di ogni ostacolo e impedimenti per il rilancio del settore edilizio comprese le norme di salvaguardia, che da anni gravano sull’operatività dell'intero comparto edile sia in ambito urbano che sovraurbano come l' agro e gli ambiti di potenziale sviluppo turistico

Garanzia di accessibilità e semplificazione dei Servizi Comunali con l'istituzione di appositi centri di consulenza al cittadino per semplificare l'approccio alle varie problematiche ai vari servizi ai Sassaresi

Coscienza Civica attività mirate all' assistenza fattiva dei meno abbienti in collaborazione con le Associazioni che oggi esercitano con impegno e dedizione in assoluta solitudine
NEI 100 GIORNI
Rilancio del centro storico con l'esenzione di tutti i tributi comunali per tutte le nuove iniziative e nuove attività che si installeranno all'interno del centro semplificando tutta la burocrazia con l'ausilio di appositi uffici dedicati all'ascolto al rilancio e allo sviluppo che da anni gravano inascoltati sull’operatività del centro cittadino

Rilancio di tutti i punti di forza del territorio e dell'ambiente valorizzando la vocazione turistica e l'accoglienza dei cittadini sia in ambito urbano che sovraurbano amplificando il potenziale sviluppo turistico costiero. Per questo è prevista il potenziamento dell'assessorato al Turismo

Rilancio dei servizi connessi con la scuola e l'Università con particolare riferimento alle esigenze dei fuori sede collaborando in concerto con l'Università e con gli enti preposti ai servizi per la creazione di tutti i meccanismi necessari per raggiungere uno standard Universitario di livello Europeo

Rilancio dei servizi connessi con i trasporti gommati sollecitando l'Ente preposto per la concretizzazione e realizzazione del "centro intermodale passeggeri" ad oggi MAI INIZIATO

Rilancio del comparto cinematografico cittadino in concerto con i privati studiando forme di incentivazione con lo scopo di ottenere una programmazione cinematografica all'altezza di una città capoluogo che deve diventare costante riferimento non solo della città ma anche per i centri minori limitrofi

Rilancio del Corso Vittorio Emanuele che insieme agli altri interventi mirati alla rivalorizzazione del centro storico prevede la eliminazione del tappo fisico costituito dal fabbricato "abusivo" noto come hotel Turritana. La proposta si completa con un nuovo recupero dell'intera piazza che coinvolge anche l'incrocio stradale

Rilancio della piazza simbolo del degrado della città come piazza Colonna Mariana dove si prevede il suo integrale recupero

Rilancio del comparto casa sociale (popolare) con l'individuazione di aree comunali che saranno destinate alla costituzione di diverse social housing, stimolando il coinvolgimento anche dei privati che con il loro intervento diretto, potranno essere protagonisti nel processo "casa sociale" con il sistema del project financing in modo da dare attuazione immediata al processo costruttivo.

Veniteci a trovare
il 25 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: