Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

No Nazi In Trieste

Piazza Garibaldi Trieste, Italia
Google+

>>> Assemblea di coordinamento per il 31 maggio: 22 maggio ore 18 al Knulp

Il 31 maggio a Trieste arrivano i nazisti.
O forse no, è una provocazione: ma quando si tratta di nazisti, le provocazioni vanno accolte tutte, perché, come disse il Sindaco Schramm di Colonia in prima file a impedire un raduno nazista nel 2008, “a questa cricca marcia possiamo solo indicare la porta d'uscita, non c'è posto per razzismo, intolleranza, discriminazione e ogni odore di fascismo”.

Tutte le istituzioni hanno sempre il semplice dovere di vietare un simile orrore. Non c'è discussione possibile, tanto meno nella città della risiera.

Ma il nazismo non si caccia a colpi di divieti.
Un divieto crea nient'altro che un vuoto, e nel vuoto covano gli incubi.

In quel manifesto cupo, obbrobrioso, risuona intero e arrogante l'orrore della storia: noi che odiamo i nazisti e gli indifferenti, non lasceremo che a scacciarlo sia un atto burocratico, per quanto giusto e dovuto alla costituzione di questo paese.

Lo scacceremo facendo festa e riempiendo quella piazza di corpi vivi, di umanità bella e varia, di cultura, di bambini che giocano e artisti che artistano.
Tutto ciò che è antifascista per natura, vocazione, dignità, bellezza.

Come a Berlino il 26 aprile migliaia e migliaia impedirono un raduno nazista urlando #BerlinNaziFrei, invitiamo tutti ad esserci, e noi ci saremo tutti: i più giovani per il futuro, i meno giovani per la storia e i suoi anticorpi.

E invitiamo con noi anche coloro che per ruolo e vocazione sono chiamati a esprimere sempre il meglio di una città per suscitarlo in tutti: artisti e intellettuali, presidi e insegnanti, professori universitari e figure istituzionali.

#TriesteNaziFrei #NoNaziInMyTown

(per adesioni scrivere a triestenazifrei@gmail.com )


Casa delle Culture
ASC - Assemblea sociale per la casa

Stefano Dongetti - Attore
Fulvio Falzarano - Attore
Tiziana Finzi - Animatrice culturale
Veit Hienichen - Scrittore
Sandro Mizzi - Attore
Stella Rasman - Animatrice culturale
Pierluigi Sabatti - Giornalista
Marino Vocci - Animatore culturale
Maurizio Zacchigna - Attore
Carla Melli - Commissione Pari Opportunità Provincia di Trieste

Antares Color - DJ
Andrea Kwalaman Cossu - Animatore culturale e musicale
N.E.S.
Gabriele Jib Starini
Marco Visintin - Educatore
Melania Pavan - Ztl wake up - Univ. di Trieste
Sandro Su
Zakkaman (Gianluca Zaccai)
Trieste in Levare
Ticket to Jamaica
Overjam Festival
SkaVillage
Alternative Nite
Makako Jump
ElectroSwing
Orig Trash Nite

Sergia Adamo - Univ. Trieste
Roberta Altin - Univ. Trieste
Daniele Andreozzi - Univ. Trieste
Fioretta Asaro - Univ. Trieste
Antonella Bandiera - Univ. Trieste
Paolo Bernardis - Univ. Trieste
Gabriele Blasutig - Univ. Trieste
Laura Pelaschiar - Univ. Trieste
Luca Bortolussi - Univ. Trieste
Michela Calderaro - Univ. Trieste
Tullia Catalan - Univ. Trieste
Sara Cervai - Univ. Trieste
Paola Cescutti - Univ. Trieste
Alessandra Cislaghi - Univ. Trieste
Sonia Coriani - Univ. Trieste
Corrado Crotti - C.N.R.
Pio D'adamo - Univ. Trieste
Donatella Del Piero - Univ. Trieste
Erica Farnetti - Univ. Trieste
Paolo Ferretti - Univ. Trieste
José Francisco Medina Montero - Univ. Trieste
Daniela Frigo - Univ. Trieste
Amelia Gamini - Univ. Trieste
Roberta Gefter - Univ. Trieste
Pierluigi Monaco - Univ. Trieste
Prof. Renzo Nicolini - Liceo "Carducci-Dante" - Trieste
Stefano Ondelli - Univ. Trieste
Giovanna Paolin - Univ. Trieste
Giuliana Parotto - Univ. Trieste
Fabio Pasian - I.N.A.F.
Sabrina Passamonti - Univ. Trieste
Luigi Pellizzoni - Univ. Trieste
Michele Pipan - Univ. Trieste
Cecilia Prenza - Univ. Trieste
Martino Prizzi - Univ. Trieste
Roberto Rizzo - Univ. Trieste
Paolo Quazzolo - Univ. Trieste
Monica Randaccio - Univ. Trieste
Fabio Romanini - Univ. Trieste
Roberto Scarciglia - Univ. Trieste
Matteo Slataper - Univ. Trieste
Giorgio Tondo - Univ. Trieste
Sara Tonolo - Univ. Trieste
Federica Tramer - Univ. di Trieste
Ranieri Urbani - Univ. Trieste
Moreno Zago - Univ. Trieste
Sergio Zilli - Univ. Trieste
Anna Zoppellari - Univ. Trieste
Dr. Luisa Barba - CNR - Institute of Crystallography

Giorgio Altin
Pilar de Cardenas
Linda Colarich
Lisa Lombardini
Alessandro Metz
Michela Novel
Laura Flores
Paolo Prelazzi
Alfredo Racovelli
Luca Tornatore
Carlo Visintini
Matilde Trevisani
Alessandra Marin
Giampiero Onor
Alessia Curcio
Sasha Colautti - Segreteria provinciale FIOM CGIL Trieste
Luca Cattonaro
Leonardo Professione - Studente Università di Trieste

Ass. Andandès
Balini Crew Trieste
Coordinamento Studenti Medi Trieste
Collettivo Comincia Adesso - Don't Keep Calm
Palestra Popolare Moretto
Tenda per la Pace, Staranzano
Ya Basta Trieste
Rete 28 Aprile - Trieste
DEATHERAPY - Deathcore metal band from TS


------------------------------------------------

Il "concerto nazionalista" - o meglio ancora nazista - è sicuramente una provocazione, una boutade che cerca proprio il divieto.

Bene, il divieto vero viene dalle piazze piene di altro, non dalle piazze vuote per divieto.
Piazze piene di tutto ciò che è per natura antinazista e antifascista: cultura, umanità, bellezza, gioia di vivere.

Per questo noi pensiamo che sia bene reagire sempre prontamente, perché sia chiaro che per nazisti e fascisti non c'è mai spazio, né in piazza né nel discorso pubblico.

E reagiamo rigettando uno dei peggiori orrori della storia a suon di festa.

N.B.
Già gli organizzatori, nonostante un manifesto chiarissimo e il fatto che le band stessero già propagandando l'evento, stanno gestendo che non era proprio precisa la data e l'ora e blabla.
Bubbole.
Ci hanno provato, volevano esplorare, e poi fare le vittime.
Rintanatevi, bene così.

Veniteci a trovare
il 31 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: