Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Slow Food Day - 18 maggio2014

Su Tzilleri e su Doge via S. Croce 3, Cagliari, Italia
Google+

In occasione dello Slow Food Day, 18 Maggio 2014, presso @su Tzilleri e Su Doge celebreremo l’agricoltura familiare, vi faremo conoscere le persone e i prodotti e, sopratutto i valori e i benefici.

Eccoci ad un nuovo appuntamento Slow Food, sempre attento a sensibilizzare e carpire le vostre attenzioni….. I due appuntamenti irrinunciabili Slow: Terra Madre Day e Slow Food Day appunto, apre le porte alla bella stagione ed e’ opportuno sensibilizzarvi agli sprechi ed all'inquinamento ambientale, nella stagione invernale e’ sicuramente più facile stare attenti agli sprechi, in casa al calduccio, nell’angolo del camino acceso, inventare una zuppa con gli avanzi, la terra ci regala cavoli, verze ed legumi secchi da lavorare….

Con l’arrivo dell’estate diventiamo tutti più sbarazzini, le verdure si rovinano subito, specialmente quelle biologiche e allora via con gli sprechi e poi in giro produciamo tanto di quell’inquinamento da giustificare una fabbrica di riciclo di tutto, carta, plastica e vetro….. Ma questo appuntamento lo rivedremo in giugno, intanto La Rivoluzione col Cibo il grande moto di Slow Food Day; gli sprechi alimentari portano con se un grande impatto negativo sia dal punto di vista ambientale che sociale – ricorda Roberto Burdese, allora celebriamo insieme l’agricoltura familiare, il nostro amico Matteo che non si arrende e porta alta la bandiera del nostro biologico a caro prezzo, si….a caro prezzo perché ci crede e cerca di non farci mancare il prodotto che senza trattamenti dura molto meno e quindi deve comunque sostenere chi lo produce, e noi dobbiamo sostenere questa scelta…..quella scelta…..quella di Monica Saba, la ragazza che sussurra alle capre, che ha deciso di fare la pastora nella vita, che si adopera per recuperare la pecora nera di Arbus, nostra eccellenza di biodiversità….quella ragazza che quest’anno ha vinto il premio tra le sei imprenditrici migliori d ‘Italia e che noi non conosciamo perché compriamo altro, quella ragazza che ha scelto un pakaging in lana cotta con impatto ambientale zero.

Insieme a lei, Stefano Lai che produce il pecorino nell’argilla ed il suo prodotto viene interamente esportato, perché lui vende e noi vogliamo gli sconti senza rispetto del lavoro altrui……. e Roberto Loggias che ancora induce l’affumicatura del Fiore Sardo con le canne di fiume a mezza stanza nell’ovile….. Impariamo a gioire, applaudire e supportare chi si adopera con tanto amore per non far scomparire le nostre tradizioni più forti ed tutte ad impatto ambientale zero, senza che arrivino a insegnarcelo da altri parti nel Mondo….. Lo facciamo da millenni e molti di noi non lo sanno…. Allora domenica celebriamo insieme questa grande giornata Slow!
Claudio Ara

Aperitivo di benvenuto con I bio agrumi di Monteporceddus
Antipasti
Insalata di arance biologiche
Caprese con le buffale di Siurgus, ciliegino di Castiadas e cappero selargino
Polpettine di Bue Rosso al vino bianco
Polpo di nassa dello specchio di Oristano con le patate di barrali
Guazzetto di cozze selvatiche di Santa Gilla e Zafferano di San Gavino
Primi piatti
Talluzzas al ragout di agnellone
Fregula sarda abbrustolita al ragout di mare
Secondi piatti
Agnello di “pecora nera” in salsa di yogurt di capra e zafferano di San Gavino Monreale
Agnello di “pecora nera” a succhittu
Dolce
Panna cotta cola latte di capra in composta di biofragole

Veniteci a trovare
il 18 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: