Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Alla scoperta de La Scarzuola (e molto altro...)

La Scarzuola Montegiove TR, Italia
Google+

*************************************************************
*****Programma e condizioni di partecipazione*****
*************************************************************

“Gioco postmoderno della fantasia, bizzarria dell’architettura o città accortamente studiata e disegnata, impregnata di simbolismo?”

La Scarzuola, è la costruzione surreale progettata da Tomaso Buzzi, (1900-1981), architetto, artista e uomo di cultura tra i più importanti del '900.
Sorge a Montegiove, nel comune di Montegabbione (Tr) seminascosta, protetta dal verde, adiacente ad un convento del ‘200 fondato da San Francesco.
Qui, infatti, secondo la tradizione, sembra che il Santo abbia soggiornato nel 1218 in una capanna di paglia intrecciata (scarza da cui Scarzuola).
Oggi, si presenta come luogo d’incanto, trasformato dall’Architetto milanese che acquistò il complesso conventuale nel 1957, per costruire la “città ideale”.
Il recupero del convento fu il primo atto del progetto di Buzzi; subito dopo passò ai giardini, trasformando gli innocenti orti dei frati in un fantastico impianto verde ove, tra siepi di bosso, fiori rari, statue e pergolati, si rievoca il mito d’amore di Polifilo, il protagonista dell’opera rinascimentale di Francesco Colonna ispiratore di un onirico itinerario alla ricerca dell’amata Polia.
Ultimato il recupero della “città sacra”, Tomaso Buzzi passò ad edificare la sua “città profana“, cosiddetta “Buzziana”, tracciando un percorso simbolico neo-illuminista riferito a conoscenze esoteriche e sue intuizioni.
La Scarzuola , formata da costruzioni raggruppate in sette scene teatrali, metafora della vita di ciascuno, appare come una bizzarra e sconvolgente cittadella tutta in tufo, le cui fabbriche paiono modellate con la sabbia, come i castelli che si fanno in riva al mare. Gli edifici sono collegati tra loro da zone teatrali vere e proprie (scene, gradinate, grandi vasche) realizzate sul rilievo del terreno e sostenute da poderosi muri di tufo.
Alla sua morte, nel 1981, la proprietà passa al nipote Marco Solari che ne continua la costruzione, utilizzando i progetti lasciati dallo zio.
La visita di questo luogo magico, un po’ surreale, - questo “ non luogo” ideato dalla fertile mente del Buzzi, - sarà un viaggio iniziatico all’interno di noi stessi…………..
Ci darà risposte o troveremo spunti per domande appassionate nel continuo divenire del viaggio della nostra Vita ?

Ma non finisce qui …….

Dopo la pausa del pranzo al sacco presso il giardino del convento , ci sposteremo poco distante, a Monteleone di Orvieto, un antico borgo medioevale , arroccato su uno dei colli da cui si possono ammirare le colline e i monti toscani , laziali e la Val di Chiana .
Numerose le costruzioni storiche del paese che potremo visitare in una tranquilla passeggiata , ma sarà interessante e piacevolissimo fare un’ulteriore scoperta.
Un Responsabile della Pro-Loco , ci attenderà infatti per accompagnarci in uno dei più piccoli teatri storici al mondo, Il Teatro dei Rustici .

Non anticipiamo altro....sarà una giornata MERAVIGLIOSA questa che Rosetta Cazzoli ha preparato per noi.

**********IMPORTANTE°°°°°°°°

Data 01/06/2014
Appuntamento ore 07.45 parcheggio Piscina Comunale - Via dei mille - Latina
Partenza ore 08.00
Rientro previsto a Latina ore 20.00

Prenotazione OBBLIGATORIA entro 22 Maggio

L'iniziativa è riservata agli associati Smile Lab in possesso di tessera 2014 (costo 10 euro)

Costo di partecipazione euro 35,00

La quota comprende:
- Viaggio A/R Pullman Granturismo
- Biglietto Ingresso e visita guidata a La Scarzuola
- Pranzo al sacco presso i giardini del convento
- Visita a Monteleone con personale Pro-loco
-Visita al Teatro dei Rustici



#SmileLab
#SmileLabTravel
#SmileLabCulture
#SmileLabPhoto

Veniteci a trovare
il 1 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: