Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SQUARCICATRICI + STEFANO SPATARO // live Eliogabalo

Eliogabalo Circolo Arci Fasano 1^ trav. Corso Garibaldi 153, Fasano BR, Italia
Google+

Sabato 24 maggio h:22
SQUARCICATRICI + STEFANO SPATARO

SQUARCICATRICI è un progetto nato nel 2006 con la realizzazione dell’album “BOSSA STORTA”, a firma dell’innarrestabile polistrumentista Jacopo Andreini (L’Enfance Rouge, Tsigoti, Jealousy Party, Shash Jihat, Crap e molti, moltissimi altri). Pubblicato dalla storica etichetta franco-giapponese Saravah e distribuito in Europa, Giappone e Brasile, il disco vedeva come collaboratori Chiara Locardi (L’Enfance Rouge), Enrico Amendolia (Malfunk, Flora e Fauna), Edoardo Ricci (NEEM), Stefano Bartolini (Banda Improvvisa) e Alicia Wade (Orlock), per dodici brani tra cui una cover di Luigi Tenco. Dalla lavorazione di Bossa Storta, prodotto nello studio L’Isola Cannon-Jack di Nipozzano, si costituisce il nucleo tuttora stabile di Squarcicatrici: Jacopo Andreini (chitarra, sax alto, voce), Andrea Caprara (sax tenore) e Matteo Bennici (basso elettrico, violoncello, elettroniche, voce), raggiunti presto da Piero Spitilli (contrabbasso). Negli anni si avvicendano invece diversi batteristi: Riccardo Bartolozzi (Puta’s Fever), Jonathan Burgun (Radikal Satan), Andrea Belfi (Mike Watt, David Grubbs), Enzo Rotondaro (Ronin, Glacial Fear), Simone Tecla e Andrea Dilillo (Motociclica Tellacci). Il gruppo inizia a mordere le strade d’Europa (tour in Francia, Belgio, Italia), accompagnato nel primo tour dal pianista statunitense Thollem McDonas, con cui Andreini, Caprara, Bennici e Spitilli daranno vita alla band Tsigoti.
La ricerca musicale di Squarcicatrici scava senza complimenti nella contemporaneità più bastarda: l’Africa del free jazz e dell’afrobeat più marcio; il punk come dimensione politica e spirituale, il rock (non post), la bossa (storta), fino alle zone periferiche dell’elettronica e della canzone ed ovunque si abbia il coraggio di spingersi. Squarcicatrici è una piccola orchestra capace di show intensissimi, dalle dinamiche estreme: legno che trasuda elettricità, ance ansimanti, slanci dance e caos melodico, in un vortice che impegna i sentimenti più densi e fa ridere di fronte alla catastrofe.

Il secondo album “SQUARCICATRICI” è prodotto nel novembre 2009 ed esce grazie ad una super-collaborazione tra label indipendenti: Frigorifero Prod, SGR Musiche, Wallace Records e Burp Publications per l’Italia, Northpole Records e Nillacat per gli Stati Uniti. Anche qui ospiti internazionali tra cui Enrico Antonello (Pangolinorchestra), Erwan Naour (Les Hurlements d’Leo), Thollem McDonas, Samuele Venturin (Motociclica Tellacci) e un remix firmato Vuneny (Bosnia) contribuiscono a dodici nuove composizioni intense e coinvolgenti. Il cd contiene anche un saggio del sociologo brasiliano Chico Caminati dal titolo “Preto são todas as cores, branco é ausência de cor!”, scritto appositamente per questo progetto.
Intanto Squarcicatrici continua a viaggiare: tour in Spagna, Francia, Germania, Slovenia, Belgio, Svizzera ed Italia, con una partecipazione al Magnolia Parade 2011 di spalla a The Ex & Brass Unbound. Questa intensa attività live, sui migliori palchi come nelle peggiori bettole d’Europa, è fotografata in “SQUARCI A MILANO”, ep registrato dal vivo presso La Scighera di Milano e pubblicato solo in free download su Bandcamp.

Dopo altri tour italiani, uno con Scott Rosenberg al sax, a marzo 2014 esce il terzo album, dal titolo “ZENCRUST”, che vede la compresenza dei quattro batteristi che si sono avvicendati negli ultimi tre anni: Andrea Belfi (Mike Watt, David Grubbs), Simone Tecla, Andrea Dilillo (Motociclica Tellacci, Red, Diaframma) e l’attuale drummer Enzo Rotondaro (Ronin, Glacial Fear).


JACOPO ANDREINI sax alto, chitarre, voce, synth, batteria
MATTEO BENNICI violoncello, basso elettrico
ANDREA CAPRARA sax tenore, percussioni
PIERO SPITILLI contrabbasso
ENZO ROTONDARO batteria

-----

Ingresso con tessera Arci + contributo per la serata

Eliogabalo Circolo Arci Fasano
I trav. C.so Garibaldi, 153 Fasano (BR)

Info:
Tiziana - 3298044240
email: eliogabalo.fasano@gmail.com
http://www.eliogabalo.it/
twitter.com/EliogabaloArci
myspace.com/eliogabalo.fasano

Veniteci a trovare
il 24 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: