Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

GIACE IMMOBILE - FILMAMBIENTE al B55

Bcinquantacinque Pologiovani Contrà delle Barche, 55, Vicenza VI, Italia
Google+

Nuovo appuntamento con FILMAMBIENTE al B55!

MARTEDÌ 20 MAGGIO alle 20.30 vi invitiamo alla proiezione di GIACE IMMOBILE (2013), documentario made in vicenza sul consumo di suolo e la speculazione edilizia.

Alla proiezione seguirà un confronto a cui potranno partecipare tutti i presenti, con il regista RICCARDO MAGGIOLO ed il giornalista GIULIO TODESCAN.

La serata è organizzata da Bcinquantacinque Pologiovani, in collaborazione con Legambiente Parco Retrone Onlus, Veterinari Senza Frontiere e Youth 4 Earth.

Per informazioni sul film: http://www.giaceimmobile.com/

"Giace immobile" è un documentario di inchiesta giornalistica sul mercato immobiliare italiano.

Metà della ricchezza privata degli italiani è costituita da beni immobiliari. A seguito di una crescita esponenziale durata quarant'anni, oggi l’edilizia è il più grande settore economico in Italia.
Negli ultimi cinque anni il numero di compravendite immobiliari è crollato. Nonostante ciò, i prezzi hanno subito solo una lieve flessione. Il mercato è in forte disequilibrio, oltre ad essere gravato da un'enorme mole di invenduto e di edifici abbandonati, incompleti, decadenti. Un'implosione del settore oggi è un'ipotesi tutt'altro che remota. Le aziende lasciano a casa decine di migliai di lavoratori. Eppure si continuano a costruire progetti sempre più grandi. Perché?
Un'analisi lucida e impietosa sul crollo del mito italiano del mattone. Un viaggio oscuro tra speculazione edilizia, usura bancaria, miopia politica, fallimenti aziendali, devastanti alluvioni e un enorme, irreversibile consumo di suolo. Tutto questo per rispondere a una domanda: la nostra casa vale davvero quanto pensiamo?

Info su filmAmbiente:
http://www.filmambiente.it/

Info su Veterinari Senza Frontiere
http://www.veterinarisenzafrontiere.it/

Veniteci a trovare
il 20 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: