Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Masterclass La Respirazione, l'Incontro, il Suono e il Ritmo - A cura di BRUNO MARINUCCI [Venerdì 6

Sonus Factory via Bartolomeo Borghesi 1, Roma, Italia
Google+

Masterclass La Respirazione, l'Incontro, il Suono e il Ritmo
A cura di BRUNO MARINUCCI

La respirazione è l'azione involontaria svolta dal nostro corpo indispensabile ai fini della nostra esistenza ed è la naturale espressione dell'incontro con l'altro e di quella che chiamiamo musica.
Ciò che complessivamente definiamo musica, che amiamo o odiamo perché produce su di noi effetti specifici, emozione, turbamenti, commozione e che dunque ci permette di entrare in contatto con noi stessi e persino in relazione con gli altri, è formata da due elementi fondamentali che sono il suono e il ritmo, due componenti strettamente legati all'aria e all'acqua.

Il suono è generato dall'oscillazione di un corpo, sorgente sonora, che vibra e produce un'onda che muove le particelle dell'aria e/o dell'acqua le quali ne ricevono il movimento e ne copiano la forma trasmettendola nello spazio, fino a farla giungere a noi. Il suono ha effetti ben precisi sulle molecole degli elementi modificandone la disposizione e condizionandone la qualità facendo così arrivare a noi emozioni diverse.

Il concetto di ritmo in musica si struttura e si regolarizza sulle azioni naturali del corpo, la respirazione formata da inspirazione ed espirazione e qualsiasi movimento svolto nel comune quotidiano generato da tensione e conseguente rilascio. All'interno del linguaggio musicale le due fasi della respirazione o del movimento vengono tradotte in "battere" (tempo forte) e "levare" (tempo debole) l'uno come conseguenza dell'altro.

L'aria nutre il nostro organismo mediante la respirazione che conduce ossigeno ai nostri polmoni i quali restituiscono gas a loro volta. L'etimologia del termine respirare risiede in "addietro e soffiare, prendere e rimandare fuori, trattenere e restituire". Restituire significa "rendere all'altro ciò che prima era suo". L'azione involontaria della respirazione crea la naturale coralità mediante lo scambio gassoso.

L'acqua forma il 72% del nostro corpo e del pianeta terra ed è fondamentale per il benessere dell'organismo. Studi scientifici hanno dimostrato come suoni differenti provochino reazioni diverse sui cristalli d'acqua rendendoli armoniosi in alcuni casi o rovinandoli in altri, fino a distruggerli.

Utilizzando esclusivamente la diretta esperienza corporea e le nostre percezioni, mediante appunto esercizi di respirazione, i naturali movimenti, l'incontro e il conseguente scambio con l'altro, servendoci delle risposte che l'acqua stessa ci fornirà, entreremo in diretto contatto con il suono ed il ritmo senza passare per i convenzionali processi e schemi legati alla didattica musicale.

La familiarità acquisita ci consentirà di capire a fondo una canzone, un brano strumentale, una colonna sonora, una sonorizzazione, così da coglierne meglio la forma e la funzione e per poter meglio fruire della musica anche ai fini del nostro benessere.

Lasciamo parlare il corpo.

---------------------------------------------------------------------
BRUNO MARINUCCI
---------------------------------------------------------------------
Docente di chitarra e laboratori musicali presso "Sonus Factory", oltre all'attività musicale che lo ha visto e lo vede al fianco di artisti internazionali, svolge da molti anni percorsi di ricerca nel campo della bioenergetica, della Sophia-Art, e delle discipline corporee.

Leggi la bio completa di Bruno Marinucci:
http://www.sonusfactory.com/guitar-chitarra/bruno-marinucci

---------------------------------------------------------------------
Maggiori Info e Richiesta di Iscrizione
---------------------------------------------------------------------
Quando: Venerdì 6 Giugno 2014 dalle 16.00 alle 19.00

E' consigliato un abbigliamento comodo (tuta o pantaloni larghi).

La Masterclass è a numero chiuso (max 10 partecipanti) e fa fede la data di iscrizione e pagamento della quota di partecipazione.

Prenotazione obbligatoria in Segreteria: segreteria@sonusfactory.com, tel 0645421624

Veniteci a trovare
il 6 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: