Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Seminario a Cagliari con don Juan Nunez del Prado "Il lato magico-pratico della tradizione: come tra

Ema Tec via San Lucifero, 65, Cagliari, Italia
Google+

Introduzione alla tradizione andina
La cosmovisione andina: un punto di vista sull’Universo
Le pratiche d base della tradizione andina samychakuiy, saiwachaquy
Pratiche specifiche dello lloque
Yanàpaq: Gli alleati, i nostri aiutanti nella realtà: chi sono, a cosa servono come si incontrano.
Qaway: il potere del “vedere” la realtà nel suo aspetto più totale: riconoscere la realtà per viverla pienamente ed evitare comportamenti, atteggiamenti e relazioni incoerenti. Il veggente secondo la tradizione.
Rimay : parlare con potere. Acquisire la capacità di parlare in modo coerente e deciso ad altre persone e/o in pubblico. Particolarmente indicato per chi ha esigenza di incrementare la sicurezza nei propri mezzi. Produrre energia tramite le parole.
Kanay : il potere di essere sé stessi affermandosi nella realtà affettiva, relazionale, lavorativa. Manifestare la propria essenza.
Munay : il potere dell’amore unito alla volontà. Utilizzare l’amore consapevolmente evitando di esserne soggetto passivo. Utile per gestire le
relazioni personali ed il lavoro. Come produrre amore secondo la propria intenzione.
Tusuy : danzare gli alleati. Utilizzare il corpo per integrare gli alleati dentro sé stessi. Particolarmente utile per mettersi in contatto con la propria parte
fisica.
Atiy e Tarpuy: gli impulsi e la semina degli alleati. Entrare in contatto con la parte basica della vita, sentire la vita che scorre dentro di sé trasformandola in un’offerta totale.
Mallki: l’albero. La costruzione del proprio “axis mundi”, entrare in contatto con sé stessi come luogo di congiunzione tra cielo e terra. Recuperare il collegamento con i propri antenati.
Kanchis poqpo: le 7 bolle di energia. Scoprire la composizione della nostra
bolla personale ed il suo utilizzo in situazioni complesse o difficili.
Tawantin : l’alleanza dei quattro fattori componenti la psiche. Esplorare la
nostra composizione psichica nei suoi aspetti legati agli impulsi, alle emozioni, ai sentimenti ed all’intelletto ed apprendere a metterli in relazione tra loro.
Amaru: il potere dell’anaconda. Entrare in collegamento con il potere della
forza selvaggia della natura, trasformando la realtà
Info
Ema Tec

Veniteci a trovare
dal 24 al 25 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: