Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

BREAK THE WALL OF D42

Municipio dei Beni Comuni Distretto 42, Via Giordano Bruno 42, Pisa PI, Italia
Google+

Writing, music and freedom!
------------------------------------------------------------
Street art performance by ROSK
Sabato dalle 18 aperitivo musicale
------------------------------------------------------------

Non ci fermerà un muro, per aprire gli occhi della città sulla bellezza del Parco Andrea Gallo. Non sarà certo un muro che impedirà al Municipio dei Beni Comuni di immaginare il futuro di quello che ormai è il Distretto 42.
Tutto ciò che è chiuso da anni non lo rimarrà a lungo.
Il vento è già cambiato, e non basterà ignorarlo per non farlo diventare di nuovo realtà

------------------------------------------------------------
Who is ROSK??

Maurizio Giulio Gebbia meglio noto con lo pseudonimo Rosk, nasce il 23 luglio 1988 a Caltanissetta. Conduce gli studi superiori presso l’Istituto d’arte Filippo Juvara di S. Cataldo, dove consegue il diploma in disegno industriale nel luglio del 2007 nel 2012 si laurea all’Accademia di Belle Arti di Palermo, nel corso di grafica pubblicitaria
Fin da giovanissimo mostra una particolare attitudine per l’arte e il disegno a mano libera; abilità che emerge sempre più fino a sfociare, nel periodo adolescenziale, in una vera e propria passione che fa di lui un artista dall’estro originale e straordinario.
Nel 2003 conosce il writing ed entra in contatto con il movimento. A partire dall’anno successivo, il neo writer comincia a muoversi all’interno dell’ambiente culturale underground, prestando maggiore impegno nell’ambito artistico attraverso la partecipazione a diverse Jam session in numerose città italiane e non, tra cui spiccano i nomi di Catania, Messina, Palermo, Milano, Bari, Modica, Enna, Agrigento e Belpasso e Monzon (in Spagna). Essendo già maturato come writer, Rosk, cura la sessione writing dell’evento “Agrigento Arte” per due anni consecutivi (2006 e 2007). Sempre nel 2007, partecipa alla Fiera internazionale d’arte contemporanea tenutasi nella cittadina spagnola di Monzon. Durante l’estate 2008 partecipa, insieme alla sua crew, la “Skinnypowa”, formatasi nell’anno 2006, al Write4gold ad Ostia. Nel 2008 vedremo l’artista emergente, coinvolto in numerosi eventi e manifestazioni artistiche. Dapprima, riceve un invito per partecipare all’evento “Vuote a rendere” svoltosi a Milano, un ulteriore invito gli è fatto pervenire dal comune di Castelvetrano, al fine di decorare una piazza cittadina e infine partecipa ad un considerevole evento denominato “Street Art Village” che ha avuto luogo a Campofelice di Roccella la nell’estate 2008. Nel marzo 2009 al writer siciliano viene affidata la sessione writing dell’evento “Innamorati della cultura”, allestito a Caltanissetta. L’estate dello stesso anno partecipa a eventi di grande rilevanza internazionale; lo vedremo impegnato nel “Meeting of Styles” di Wiesbaden (Gernania) a giugno mentre a settembre con la Skinny Powa (la sua crew) partecipa alla “Spry Art Convention writing in Pontedera” presso i posteggi della Piaggio. Il 2010 si rivela un anno particolarmente intenso per l’artista, dal momento che insieme a Lost, Done e Crazy one (Skinny Powa) costituirà, in qualità di Presidente, l’ ACU Graphia, unica associazione in Sicilia che si occupa di street art , rivolgendo la sua attenzione soprattutto ai graffiti. L’associazione rientra nella famosa campagna di sensibilizzazione denominata “Do the Writing” avviata dal Ministro della Gioventù, l’on.Giorgia Meloni in collaborazione con INWARD, l’osservatorio sulla creatività urbana. Ad aprile l’artista e docente di pittura presso l’Accademia di Belle Arti, Alessandro Bazan si offre di curare la prima mostra personale di tre dei ragazzi Skinny Powa, Rosk, Lost e Crazy one. La mostra, intitolata “Nuove Visioni”, viene allestita presso lo Spazio espositivo Cannatella di Palermo. Nel giugno seguente, per inaugurare la nascita dell’ACU Graphia, Rosk insieme ad alcuni associati e in collaborazione con INWARD e il Ministero della Gioventù, dà vita ad una straordinaria manifestazione di street art, denominata “Graffiti Heart”, nella città di Caltanissetta, che per l’occasione ospiterà numerosi artisti provenienti da ogni luogo dell’isola e non solo, sono infatti presenti all’evento artisti di fama internazionale di altissimo livello.
Se il 2010 è un anno impegnativo, il 2011 rappresenterà per l’artista un periodi di grandi stimoli che incentiveranno il suo affermarsi nel mondo dei graffiti. Tra i numerosi eventi che lo vedono protagonista, si ricorda la partecipazione al tavolo di lavoro “Stati Generali della Creatività Urbana” che ha avuto luogo il 21 luglio presso il CNEL a Roma. A settembre, poi, insieme alla Skinny Powa realizzerà un magnifico lavoro all’ “Urban Tales Festival” a Foggia. Non avrà il tempo di prendere fiato perché immediatamente dopo con Lost e Crazy one, gli viene commissionato un importante lavoro per l’ ”Aula Nesci” del Policlinico di Palermo; terminato il lavoro, Rosk, prenderà un autobus per Napoli dove è atteso, per partecipare all’evento annuale “JustWriting MyName”. Una volta rientrato in Sicilia, si occuperà di eseguire una considerevole opera presso i Cantieri Culturali della Zisa di Palermo, affiancato da Lost e Crazyone. Il 2012 si apre con numerose richieste da parte di privati per la realizzazione di opere murali e tele che lo terranno impegnato fino a Giugno, quando partirà per Gemona del Friuli per intervenire, al fianco di molteplici artisti internazionali, alla manifestazione artistica “Elementi Sotterranei”.
Nel 2013 partecipa al" Amzing Day" organizzato da Andrea Sergio in arte Wany a Locate di Triulzi (MI) convention sulla street art nello stesso anno partecipa ad una collettiva denominata "Jeans d'autore" presso il Sicilia Outlet Village di Dittaino (EN). Nel mese di Giugno organizza a Caltanissetta la seconda edizione del "Graffiti Heart", promossa dal Inward (osservatorio sulla creatività urbana), con il patrocinio del Comune di Caltanissetta, con la partecipazione di Farm Cultural Park di Favara, realizzando assieme a i writer: Belin (ES), Wany, Raptuz, Gue, Pera e One delle opere di riqualificazione urbana.
A settembre partecipa come artista ad un progetto sulla "street art" promosso dalla comunità Europea, assieme a Lost realizza tre "graffiti" nel centro della città. Nello stesso mese termina i lavori per realizzazione su commissione di un dipinto di 20mx10m nelle pareti della chiesa di PioX a Caltanissetta.
A Dicembre partecipa all'evento per la decorazione del sotto passo ferroviario di Locate di Triulzi organizzato e promosso dal Comune di Locate(MI) e dall'associazione Artefice.
Inoltre realizza nella cittadina di Milena (CL) un murales per il Rotary Club di Agrigento raffigurante Papa Karol Wojtyla.
------------------------------------------------------------

Veniteci a trovare
dal 24 al 25 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: