Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

CalypsoChaos live @ L'Asino Che Vola

l'asino che vola via Antonio Coppi 12 d, Roma, Italia
Google+

Amici Calippi/e! NON CI CREDERETE! Ma esiste un posto nella capitale dove gli asini volano! E non poteva non essere l'asino che vola la location scelta dalle 4 donne più scapigliate del pop, alias CalypsoChaos, per presentare l'anteprima del loro nuovo disco "NessunaTeoriadelChaos" Laura, Annalisa, Martina e Tamara, insieme al mitico padrone di casa Igor e alle bellissime (e bravissime) artiste del WomArt, vi aspettano per un concerto più Chaotico che mai all'insegna della buona musica, dell'arte e dell'ottimo cibo! E in un posto così, non potrete che vederne delle belle!!!!
Come and enjoy your personal Chaos!

- Gradito un dress code bianco!
- Durante la serata verranno effettuate delle riprese a scopo promozionale
- DIRETTA STREAMING AL LINK:
http://www.lasinochevola.com/

Free Entry
Inizio concerto ore 22.00

Comunicato Stampa
Il progetto femminile delle CalypsoChaos, nasce nel 2011 dall’incontro della cantautrice romana Laura Avallone (in arte appunto Calypso Chaos) e la bassista Martina Bertini,alle quali presto si aggiungono la chitarrista Annalisa Baldi e la percussionista Tamara Scacciati. Fin dagli esordi l'originalità del loro sound gravita attorno al connubio tra basi prettamente acustiche e la contaminazione di suoni derivati da stomp-box, loop station, delay e vocalizer, attraversando atmosfere etno-folk (dove gli strumenti svolgono anche un importante ruolo percussivo) fino a sfiorare sonorità elettro-rock. Tuttavia, nonostante l’approccio decisamente atipico, il termine da loro stesse preferito per autodefinirsi altro non è che la parola più magica del mondo: pop. Pop come popolare, canzone d’autore, pop come musica di facile ascolto ma non per questo dalle tematiche “leggere”. Dopo aver vinto diversi concorsi nazionali, aver rappresentato l’Italia come unica band emergente al FAME Festival di Londra nell’ Aprile del 2013 e fresche di un concerto personale all’Auditorium Parco della Musica di Roma lo scorso 7 Marzo, le Calypso Chaos presentano l’anteprima del loro nuovo disco ospiti dell’Asino Che Vola, in quello che sarà un vero e proprio “happening” oltre che un’esibizione dal vivo. Rinnovando la collaborazione con alcune performer della neonata corrente artistica femminile –Womart-, così come è accaduto all’Auditorium, anche l’Asino Che Vola sarà teatro di un evento speciale che coinvolgerà il pubblico in una performance singolare e varia, dove la musica tirerà le fila di un evento artistico con più protagonisti.
Durante il concerto verranno effettuate delle riprese a scopo promozionale ed è suggerito un dress code bianco o molto chiaro per motivi… divertenti!
CalypsoChaos

Laura Avallone: Voce e chitarra acustica, Annalisa Baldi: chitarra acustica, effetti, cori Martina Bertini: basso elettrico, stomp box, Tamara Scacciati: cajon e percussioni


Le artiste del collettivo WomArt
Veronica Salerno (visual e mapping), Marina Marchione (acting).

WomArt –L’Arte delle donne-

Il movimento Womart unisce le forze di tante artiste allo scopo di elevare, diffondere e vivere l’arte delle donne. In ogni forma.
L’incontro delle arti, la condivisione dei saperi, i criteri emozionali di tante diverse sensibilità fusi in una maratona che mostra nomi noti ed emergenti della sfera indipendente.
Womart nasce in modo semplice da amiche che si incontrano e decidono di creare una vetrina aperta allo scambio interculturale e sociale.
La nostra iniziativa nasce in un momento storico in cui, almeno per quanto riguarda l’Italia, gli artisti non riescono a fare della loro passione un mestiere. Ed ecco che, ispirato al Tacheles di Berlino (ex galleria d’arte moderna a Mitte, completamente autogestita) Womart approda in Italia in chiave moderna e completamente rivisitata. Le artiste sono tutte donne; questo non vuole assolutamente essere scambiato per il risultato di un pensiero femminista, ma semplicemente un modo per dare una voce e un volto al mondo femminile, che per tanti secoli, ha dovuto farlo di nascosto. L’idea di Womart viaggia veloce sui social network e le richieste di partecipazione si sommano tanto che le performance sono destinate ad aumentare.

Veniteci a trovare
il 24 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: