Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Tonio Pezzullo "Blues"

Hamletica libri Piazza generale Ferraro,12, Maddaloni CE, Italia
Google+

Londra, la grande mela d’europa, o un gigantesco grappolo d’uva come amo definirla io, dove ogni chicco e’ una comunita’differente, con i suoi suoni e le sue donne e i suoi mercanti di tutto, i suoi mercati di ognicosa di ognigiorno di ognisanti e di ogninulla, i suoi uomini barbuti e altri
elegantissimi come fantasmi spolverati: indiani filippini irlandesi e thailandesi, cinesi pechinesi e siamesi, irlandesi americani nordafricani, quelli di spagna e i francesi e poi io. Tutti insieme in un coloratissimo vortice di colori, lingue differenti e profumi a buon mercato...tutti che in qualsiasi ora del giorno e della notte hanno da fare qualcosa. Sempre.
Un immensa messinscenanonsisadachi; e come un antichissimo rituale riadattato in chiave postpunkfuckthequeen . Tutto cio’ ha inizio ogni mattina, quella vera, la prima mattina, quella con il ghiaccio a terra e le mani in tasca. La stessa mattina che ogni mattina inizia anche per me: ore 07.00 a Kingston road aspettando il 203 che mi porti ad hatton cross...07.35 metropolitana per green park, 07.36 inizia la centrifuga, quel vortice di cui parlavo prima, il rituale la funzione la finzione la fusione: per i curiosi e gli audaci come me questo tragitto della piccadilly line underground e’ come il paese dei balocchi, ci trovi di tutto su questo treno...e gia’ alle settetrentacinque tutto il mondo ti si siede accanto. E a me non sfugge niente. E cosi’ gia alle settetrentacinque guardo negli occhi tutto il mondo. Shyni, il tassista pakistano che va a lavoro a central London, Boris ingegnere armeno neolaureato a 50anni, Dave barista inglese incazzato con la corona perche troppifuckingstranieriqua; e poi Hanna, boliviana, prostituta o regina tanto e’ uguale, Carlo immancabile pizzaiolo napoletano ma in realta’ di formia, tanto e’ uguale, e poi tutti gli altri, tanti, a migliaia che salgono e scendono e poi risalgono e poi ogni tanto qualcuno sparisce, come me....ma tanto e’ uguale.
Ecco, questa mostra vuole raccontare tutto cio’, il mio viaggio di ognimattina da casa a lavoro, le persone che casualmente e volutamente incontro, i loro occhi, le loro smorfie...i miei pensieri.
Io? ah gia’...io sono Tonio Pezzullo,
nato a Frattamaggiore-NA, il 18novembre1971... o uno di questi....ma tanto
e’ uguale.
info 327 9143524
toniopezzullo@libero.it

Veniteci a trovare
il 6 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: