Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Profeti se vi pare...

Spazio Polaresco via del Polaresco 15, Bergamo BG, Italia
Google+

Sabato 7 giugno, con Massimo Fini come ospite principale, Diego Fusaro e Massimo Simonetta come prestigiosi coprotagonisti, si chiude il ciclo di incontri Profeti in Patria, organizzato da Caposaldo Associazioni Unite.

In omaggio all'opera teatrale di Fini - Cyrano, se vi pare... - e a racchiudere il senso della trilogia di incontri, il tema sarà Profeti se vi pare...

L'incontro si terrà allo Spazio Polaresco (via del Polaresco, 15, Bergamo) a partire dalle 14,30 con ingresso gratuito.


Nei precedenti appuntamenti si era parlato della contestazione al sistema da parte di artisti come Pier Paolo Pasolini, nel campo delle arti figurative, e Giorgio Gaber, come cantautore.
Stavolta sarà il turno di Massimo Fini nei panni di autore teatrale perché nel suo Cyrano, se vi pare..., ha condensato il suo pensiero sociale e politico sul mondo moderno evidenziando prima di ogni cosa la cecità e la mancanza di coscienza dell'uomo attuale al quale si contrappone appunto Cyrano, osservatore lucido e duro, costantemente teso al recupero di una libertà che è solo apparente in questa democrazia venduta al mercato, alle priorità dell'economia, della produzione, al consumo.
Con lui il filosofo Diego Fusaro che si focalizzerà sull'arte contemporanea quale sovrastruttura del sistema capitalista, e il musicista Massimiliano Simonetta che parlerà del generale abbruttimento di tutte le forme artistiche attuali in relazione all'abbassamento del livello di coscienza.

Classe, 1943, giornalista, scrittore, pensatore, in qualche modo anche filosofo, Massimo Fini è universalmente noto come oppositore della modernità alla quale contrappone un modello di sviluppo comunitario e davvero umano. Egualmente contrario al capitalismo e al marxismo, così come all'illusorio sistema rappresentativo, sostiene un modello di produzione fondato sulla decrescita e l'autoconsumo con piccole patrie governate dalla democrazia diretta. Ha scritto tra gli altri La Ragione aveva torto? (1985), Il denaro, sterco del demonio (1998), Il vizio oscuro dell'Occidente. Manifesto dell'antimodernità (2003), ma soprattutto, inerente l'incontro in programma, la sceneggiatura di Cyrano, se vi pare... (2005), con regia di Eduardo Fiorillo.

Diego Fusaro, 1983, è ricercatore e docente di filosofia presso l'università San Raffaele di Milano. Allievo del grande filosofo marxista e comunitarista Costanzo Preve, Fusaro si è distinto per una fertilissima produzione saggistica molto conosciuta della quale ricordiamo Bentornato Marx! Rinascita di un pensiero rivoluzionario, 2009, e Minima Mercatalia. Filosofia e capitalismo, 2012. Il suo successo l'ha poi portato a numerose apparizioni televisive. Ha rilanciato il pensiero anticapitalista castrando la falsa e superata dicotomia destra-sinistra, per un'Europa di patrie sovrane e solidali.

Massimo Simonetta, nato a Genova nel 1970, è musicista e studioso di psiche. Ha composto una novantina di opere musicali di vario genere, dalla sinfonica al jazz, realizzato documentari e partecipato alle musiche di film. Virtuoso dello strumento, ha scoperto la modulazione a 432 hertz, sorta di “codice” musicale col quale la persona può mutare se stessa. Si definisce un “artista con la formazione da scienziato” avendo tra l'altro alle spalle studi sia umanistici che scientifici. Ogni sua nota applicata è un vero linguaggio emozionale per il cervello.

Veniteci a trovare
il 7 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: