Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

VENERDì 30 MAGGIO - CINEMAVOLTA + BTECH IN TECHNOLOGY ON STAGE

Club Tresor Via dell'industria 27/c, Castiglione delle Stiviere MN, Italia
Google+

I Cinemavolta compiono i primi passi in una cantina di Montichiari (BS) registrando, con un quattro piste, una decina di brani. Lavorano subito per portare i brani dal vivo. Qualche concerto nella provincia di Brescia, qualche escursione fuori porta, qualche riconoscimento. Poi si fermano per registrare altre canzoni (ora con un pc scassato e una Sound Blaster). Intanto ascoltano di tutto: dagli Who a Costello, dai Supergrass ai Soulwax, dai Grateful Dead ai Phish. Col nuovo materiale, dal suono decisamente più ruvido, tornano sui palchi in giro per l’Italia. Qualche investimento: un computer portatile, una scheda audio e iniziano a registrare il nuovo demo in un deposito per le vele (il ventoso lago di Garda è a pochi chilometri). In un paio di mesi 13 brani diventano "Mid-fi Life". Il cd finisce nelle mani di Max Casacci, chitarrista e produttore dei Subsonica, che da Casasonica chiama dicendo: “Vi va di fare il disco con noi?”. Il disco, che si intitola "Weekend", esce nel 2005 per l'etichetta Casasonica. Nell'ottobre 2007 i Cinemavolta danno alle stampe, per la casa editrice No Reply, "Smetti di essere felice", un romanzo ambientato negli anni Novanta e un vero e proprio cd allegato con 10 canzoni originali e una cover dei PUSA cantata per l'occasione da Nikki. Un anno dopo esce, per Sperling & Kupfer, un altro cd-libro: "Il mio dio è ateo". Questa volta collaborano con Claudio Bisio per la registrazione di un monologo scritto da Giorgio Terruzzi.Nel 2009 danno alle stampe l'ep acustico "Guerra fredda", che li porta a calcare i palchi di numerose città francesi. Il 13 gennaio 2011 esce il disco "3D(C)".

Veniteci a trovare
dal 30 al 31 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: