Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

DON & SON Live al TRAPARENTESI

Tra Parentesi Via Sallemi, 3, Caltanissetta CL, Italia
Google+

Don & Sons nascono dall'unione di Don Diego Geraci e Sandro Pittari (from Adels) e Marco Gioè ed Andrea Amico (From Marilù). Una notte per ballare i classici degli anni '40 e '50 a ritmo di rock'n'roll.

--------------------------------------------

DON DIEGO GERACI

Classe 1975, inizia a suonare la chitarra classica giovanissimo (nel 1986), per poi passare, come tutti i suoi coetanei cresciuti nei primi anni '90, al rock e ben presto al blues.
Nel 1994 fonda gli Adels, prima come power trio indirizzato verso un rockin' blues di estrazione texana, poi, con gli anni, in una formazione di neo-rockabilly conosciuta e apprezzata in tutta Europa.
E' anche un esperto conoscitore dello swing manouche e del rockabilly tradizionale (il primo genere suonato insieme al "Golden Era Quartet" e il secondo insieme al trio drumless "Rockin' D and the Fabulous Roosters").
Negli anni si è esibito con una miriade di artisti, come Ray Campi, Hayden Thompson, Marvin Rainwater, Mark Harman, Mouse Zinn, Jimmie Lee Maslon, Levi Dexter, Rip Masters, Jake Allen, Clem Sacco, Andy J. Forest, Rockin' Bonnie, Dave Phillips, Chris Casello, Kick 'Em Jenny, Antonio Sorgentone, James Thompson, Herbie Goins, Rudy Rotta, Acappella Swingers, Francois…e tantissimi altri!
Ha suonato in alcuni dei maggiori festival di settore e non (Good Rockin' Tonight FR, Shut Up and Bop DE, Summer Jamboree, City Jamboree DE, Pistoia Blues, Custom Party, Rock and Roll Party, Maverick, Kustom Weekend, Dieci Giorni Suonati, Summer Vintage….e tanti, troppi, altri per essere nominati tutti!).
Ha fatto più volte come opening act per artisti di tutto livello, come Brian Setzer (Rockabilly Riot tour 2011), Reverend Horton Heat (Custom Party 2013), BB King (Italian Tour 2002), Jethro Tull (Pistoia Blues 2003), Paladins (Summer Jamboree 2013), Restless (troppe volte da nominare!), Go Getters (anche con loro troppe volte da ricordare), The Jets (tantissime volte), Dave Phillips and the Hot Rod Gang (svariate volte), Space Cadets (Farewell Show); è stato spesso invitato sul palco dagli stessi headliner per delle jam session memorabili (come quella insieme ai Reverend Horton Heat o insieme ai Restless, youtube è pieno zeppo di video che testimoniano gli scambi di assolo tra loro).
Ospite del "Guitar Killers Show" in Francia (insieme a Chris Casello e Tony Marlow) nel 2013 e, riconfermato, per l'edizione 2014.
Cura un blog (dondiego75.blogspot.it) seguitissimo dove di parla di chitarra rockabilly (con interviste, articoli, recensioni e video lezioni sull'argomento).
E' anche direttore artistico di svariati festival nel centro-sud italiano e ideatore del "Guitar FriendZy", una mostra-fiera dedicata allo strumento artigianale e vintage in Sicilia, a Caltanissetta per essere precisi.
Ha inciso svariati svariati dischi con gli Adels (13 per l'esattezza) e vanta un'esperienza live di quasi 200 show all'anno.
E' fiero utilizzatore di chitarre costruite per lui dal liutaio Giovanni Ingallinera (con la quale ha iniziato un percorso non solo di endorsment, cercando di costruire la "TELECASTER PERFETTA" e uno strumento indirizzato al chitarrista rockabilly moderno, la TELEROCKET); sponsorizza anche gli amplificatori Hurrycane, con la quale ha contribuito a creare un combo valvolare di 45 watt indirizzato principalmente ai chitarristi "old school" che vogliono volume sul palco ma anche trasportabilità e dimensioni ridotte (ne è uscito fuori un amplificatore speciale, che Diego usa in ogni situazione live, dal mega palco al piccolissimo club).

Veniteci a trovare
il 25 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: