Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

MICHELANGELO INCISO

Palazzo Sturm Museo Remondini Bassano del Grappa VI, Italia
Google+

Il 450° anniversario della scomparsa di Michelangelo Buonarroti (Roma, 18 febbraio 1564) sta offrendo ovunque occasione per celebrare l’opera dell’artista, celebrazione cui hanno aderito i Musei civici bassanesi con l'eccezionale esposizione «Michelangelo. Capolavori grafici» che sta suscitando particolare interesse. A questa proposta si aggiunge «MiCHELANGELO INCISO» a palazzo Sturm, nel Museo Remondini, dove sono esposte opere non ottenute in prestito ma conservate nella propria collezione grafica. Il sondaggio nel Gabinetto stampe e disegni ha infatti per la prima volta rivelato le opere tratte da opere del Buonarroti:ben 180 fogli, datati tra gli inizi del Cinquecento e la fine del Settecento, entrati a far parte della collezione di Giuseppe Remondini alla fine del Settecento per passare poi in dono al Museo civico a pochi anni dalla sua fondazione.
In questa importante collezione grafica, nucleo dell'attuale sezione museale, sono state dunque individuate le incisioni “di traduzione” da Michelangelo, rivelando così l’eccezionale successo che l’arte michelangiolesca ha goduto nel corso dei secoli.

Veniteci a trovare
dal 17 maggio al 31 agosto 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: