Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Doppio sogno nella mitologia contemporanea

Galleria Browning Via Browning, 167, Asolo TV, Italia
Google+

'Doppio sogno nella mitologia contemporanea'
Nazzareno Manganello e Laura Pellizzari

Galleria Browning, Asolo
31.05.2014 – 15.06.2014

Apertura: 31 Maggio 2014, alle ore 18:00 Aperta sabato (dalle 15:00-19:30), domenica (dalle 10:00 - 12:30 e dalle 15:00-19:30) o su appuntamento

La Galleria Browning è lieta di ospitare la mostra di scultura ‘Doppio sogno nella mitologia contemporanea’ di Nazzareno Manganello e Laura Pellizzari.

Affrontare il tema del mito, significa compiere una rivisitazione in chiave di rinascita della tradizione classica. La terracotta diventa un ‘Luogo Emozionale’ nella quale si concentra il fascinoso patrimonio evocativo che recupera la suggestione della Storia e dei valori universali.

Le figure si collegano a un patrimonio di immagini e di simboli da cui riaffiora il sapore del mito, attraverso continue allusioni a mondi metafisici. Le terrecotte ci conducono in frammenti di epoche lontane dove regnano bellezza, materia e spiritualità. Il sogno ci apre all’onirico, al subconscio e al mitologico di conseguenza.

La femminilità è soggetto ricorrente nell’opera di Laura Pellizzari. Siano esse Ninfee, Veneri, Muse o Sirene, l’intento è quello di recuperare la concezione di bellezza nel sunto classico di ideale di perfezione, non solo estetico, ma interiore. ‘La forma è sostanza’. E nella forma sono insiti gli elementi che descrivono la bellezza del corpo femminile e che ne sprigionano fertilità, saggezza e bellezza.

Più disincantata la visione della bellezza del maestro Manganello che nelle sue figure rotonde femminili giacenti non manca di incidere, graffiare e perfino cucire l’inesorabile azione del tempo. Le sue opere esprimono anche drammaticità e in questo lamento silenzioso giace la forza evocativa della materia.

Una sintesi plastica, una ricerca di purezza e spirito accomuna le opere di Manganello e Pellizzari. In questo umore ‘primordiale’, reso anche da materiali poveri e dalle forme essenziali, ritroviamo il sapore del mito e un amore per la terra madre, fecondatrice e incorrotta.

COMUNICATO STAMPA
http://galleriabrowning.tumblr.com/post/86199253750/doppio-sogno-nella-mitologia-contemporanea

---

ENGLISH

'Double Dream in Contemporary Mythology'
Nazzareno Manganello e Laura Pellizzari

Galleria Browning, Asolo
31.05.2014 – 15.06.2014

Opening: May 31, 2014, at 18:00 Open saturday (15:00 - 19:30) and sunday (10:00 - 12:30 e 15:00-19:30) or by appointment

The Galleria Browning is pleased to host the exhibition of sculpture ‘Double Dream in contemporary mythology’ by ‘Nazarene Manganello and Laura Pellizzari.

Addressing the theme of the myth means a reinterpretation of the rebirth of the classical tradition. The terracotta becomes a ‘emotional place’ in which is concentrated a fascinating and evocative heritage that retrieves the suggestion of History and universal values.

The figures are connected to a heritage of images and symbols from which emerges the flavor of the myth, through continual allusions to metaphysical worlds. The terracotta sculptures lead us in times past where beauty, material and spiritual reign. The dream opens to oneiric, subconscious and mythological.

Femininity is a recurring subject in the work of Laura Pellizzari. Whether they are Nymphs, Venus, Muse or the Sirens, the intent is to recover the concept of beauty in the classical ideal of perfection, not only aesthetic, but intimate. ‘The shape is substance’. And in the shape we find the elements that describe the beauty of the female body and that release fertility, wisdom and beauty.

More sobering is the vision of the beauty of the master Manganello, who, in his shapely lying female sculptures does not fail to engrave, scratch and even sew the relentless action of the time. His works also express the drama, and in this silent lament lies the evocative power of the substance.

A plastic synthesis, a search for purity and spirit unites the works of Manganello and Pellizzari. In this ‘primordial’ mood, also made from poor materials and basic shapes, we find the flavor of myth and a love for mother earth, fertile and uncorrupted.

PRESS RELEASE
http://galleriabrowning.tumblr.com/post/86199253750/doppio-sogno-nella-mitologia-contemporanea

Veniteci a trovare
dal 31 maggio al 15 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: