Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Brutti Caratteri 2014

Opificio dei Sensi Via Borgo Musella, 27 , San Martino Buon Albergo VR, Italia
Google+

Programma
BRUTTI CARATTERI – decima edizione

5, 6, 7, 8, 13, 14, 15 GIUGNO 2014

Ci sono culture che non badano a essere spendibili sul mercato o a risultare gradite al potere. Culture che fanno dell’attitudine critica verso la mercificazione e l’autorità ciò che le caratterizza. Culture scritte, orali, visuali, sonore che amano la contaminazione fra i generi, il meticciato, la sperimentazione, la pratica dell’autogestione. A queste culture abbiamo voluto dare voce, per nove volte più una. Brutti caratteri 10.

Anche stavolta, non ce lo facciamo mancare.



GIOVEDÌ 5 GIUGNO – Libreria LIBRE!

ore 18.00 – presentazione

ETNOGRAFIA DEL QUOTIDIANO. Uno sguardo antropologico sull’Italia che cambia. (Eleuthera 2014)

con Marco Aime, antropologo, Università di Genova.

L’Italia appare come una società incapace di trovare principi condivisi e caratterizzata da una struttura ufficiale debole cui si contrappone una antistruttura forte, ma disarticolata, che impedisce il nascere di una coscienza collettiva. Da qui deriva la criticità del rapporto tra cittadino e Stato, un’istituzione che nel nostro paese conserva i tratti tipici dei regimi autoritari, sebbene celati nelle pieghe della legalità. Ed ecco perché alcuni momenti e luoghi della quotidianità pubblica (la TAV, la parata del 2 giugno…) possono diventare eccellenti metafore per capire l’evoluzione della società italiana.



VENERDÌ 6 GIUGNO – Libreria LIBRE! / Circolo Arci CAÑARA / Barassociazione culturale MALACARNE

dalle ore 21.30 – presentazione in itinere

IL MORBO ROSA. Ovvero di come la gaia peste si diffuse nella bella Verona. (Scripta edizioni 2014)

Con la partecipazione della Piccola Compagnia Improvvisata.

L’ombroso, il rotocalco di satira clandestina che misura da oltre un lustro il cranio ai cittadini dell’unica città dell’amore degna di questo nome, si ributta nella mischia con questa seconda avventura editoriale. Dopo aver sondato il futuro con il beast-seller “Adieu Pearà”, approda al passato con questa commedia ambientata nel 1690, vergata «per il sollazzo del Cardinal Porchetta che sa apprezzare le gioie sottili della vita» dal noto contastorie Guy de Guillon e illustrata dallo meraviglioso maestro Gianni Burato.

L’evento (una prima nazionale) avverrà sotto forma di rappresentazione teatrale itinerante, tra cortiletti e locande, ove verrà distribuito il libello e un prezioso amuleto, antidoto al perniciosissimo morbo. Il tutto culminerà alla taverna della Mala Carne, ivi maestro Burato firmerà a modo suo le copie della preziosa commedia.



SABATO 7 GIUGNO – Barassociazione culturale MALACARNE

ore 21.30 – presentazione

LIBRO DI SAILOR. (Legno – L’antitempo 2014)

con Sailor Vito, disegnatore, grafico, selezionatore di suoni, giovane tatuatore milanese.

Un volume in bianco, nero e rosa che raccoglie 190 tatuaggi inediti, due poster serigrafati, due trasferibili per la pelle. «È una satira sul tatuaggio, una citazione sul tatù da galera, un omaggio alla forza della natura» dice l’autore-tatuatore Sailor Vito. Durante la serata sarà
possibile farsi decorare l’epidermide.
a seguire Sailor Party #03, dj-set su vinile: Rhythm and Blues, Soul,
Funk, Jamaican Soul, Early DUB.



DOMENICA 8 GIUGNO – Campo sportivo GIGI PICCOLI

ore 17.00 – RODEO DI RIGORI

Batti l’ignoranza e segna a Tommi GB, l’invincibile portiere. Ricchi premi.

ore 18.30 – presentazione

LADRI DI SPORT. Dalla competizione alla resistenza. (Agenzia X 2014)

con la partecipazione di Ivan Grozny, co-autore, redattore di sherwood.it e direttore della testata online www.sportallarovescia.it.

Le resistenze di chi non vuole o non può far parte dello spettacolo. Una raccolta di storie e testimonianze che vanno dalle mobilitazioni anti-Fifa in Brasile alle polisportive antirazziste e autogestite in Italia, dalle lotte contro la discriminazione allo sport praticato dai richiedenti asilo.

a seguire CIBO e Leo dj in un set di trash neomelodico con tanto sentimento (ma proprio tanto)

ore 22.00 – presentazione e proiezione

ITALIANI VERI. Lo straordinario successo della musica italiana in Russia. (documentario, 66’, 2013)

con Marco Raffaini, co-regista, autore e sceneggiatore

Attraverso interviste ad alcuni dei cantanti italiani più famosi nei paesi dell’ex URSS e ai loro fans, il documentario indaga il fenomeno della popolarità della musica leggera italiana nell’ex Unione Sovietica dall’apparizione di Robertino Loreti negli anni ’60 fino ai giorni nostri.



VENERDÌ 13 GIUGNO – OPIFICIO DEI SENSI

ore 18.30 – presentazione

CRASS. NO LOVE, NO PEACE. (stella*nera – Bruno Alpini editore 2013)

con Marco Pandin, editore e produttore indipendente.

Un libro e due CD che raccontano l’avventura del gruppo punk anarcopacifista che tra la fine degli anni Settanta e la metà degli Ottanta riuscì a strappare dagli artigli dell’industria discografica una discreta fetta di mercato rivendicando l’autoproduzione e l’autogestione.

DALLA TESTA AI PIEDI
Proiezione del documentario/cortometraggio (Italia 2007) e incontro con il regista, Simone Cangelosi
Venerdì 13 Giugno 2014 / ore 20.00 / Opificio dei sensi
a cura di SAT-Servizio accoglienza trans e Circolo Pink GLBTQE Verona

Dalla testa ai piedi testimonia la transizione da donna a uomo che il regista ha vissuto tra la fine degli anni '90 e il 2005. Simone Cangelosi ha iniziato a lavorare al documentario nel 1998, pensandolo come una sorta di diario visivo che registrasse nel corso degli anni i momenti del proprio cambiamento fisico e psicologico. Dal lavoro di ripresa e montaggio durato quasi nove anni è scaturito un film che racconta una intensa vicenda personale collocata al centro di un più ampio affresco sociale.

Simone Cangelosi, nato a Pisa nel 1968, ha studiato cinema presso l'Università di Bologna. È restauratore cinematografico e archivista. Ha all'attivo due documentari: "Dalla testa ai piedi" (2007) e "Felliniana" (2010), co-diretto con Luki Massa.


a seguire VINILI SOUL&ROGHENROLL con Cate dj.

ore 22.00 – concerto

CACTUS QUILLERS

Rock’n’roll fiesta indigeno



SABATO 14 GIUGNO – OPIFICIO DEI SENSI

ore 18.30 – doppia presentazione

IL POTERE SOVVERSIVO DELLA CARTA. Dieci anni di fumetti autoprodotti in Italia. (Agenzia X 2014)

Da Tuono Pettinato a Zerocalcare, una raccolta di dodici interviste in forma narrativa e illustrata sulla nuova scena del fumetto italiano indipendente e autoprodotto.

e

APUCKALYPSE. L’Apocalisse disegnata dai migliori artisti della terra!(autoproduzione 2014)

Più di 100 autori di fama internazionale – dalla Cina agli Stati Uniti, da Honolulu a Marina di Massa – in un’incredibile raccolta di 115 incubi contemporanei, ultimo parto di “Puck! La rivista delle bassezze gratuite”.

con gli autori e curatori Sara Pavan e Ivan Hurricane, modera Andrea Coccia.

ore 22.00

CIRCO DELLE CROSTE / Quinta edizione

Schiaritevi l’ugola. Allenatevi. Prendete la mira. La kermesse promossa da “L’ombroso” che sovverte le regole dello show-business è tornata. Ed è meravigliosamente sempre peggio.



DOMENICA 15 GIUGNO – OPIFICIO DEI SENSI

ore 18.30 – presentazione

CRIMINI IN TEMPO DI PACE. La questione animale e l’ideologia del dominio. (Eleuthera 2013)

con Massimo Filippi, docente di Neurologia all’Università Vita-Salute del San Raffaele che si occupa da anni della questione animale da un punto di vista filosofico e politico.

Il nostro mondo, sotto la superficie apparentemente confortevole, ragionevole e levigata, nasconde il lato oscuro dell’oppressione e dello sterminio di miliardi di animali e di umani. Un testo che si interroga sulla follia e l’orrore della normalità (mattatoi, laboratori e campi di sterminio) per mostrarci l’insostenibilità della differenza che abbiamo instaurato tra “l’Umano” e “l’Animale”.

In collaborazione con il gruppo Verona Vegana Antispecista.

ore 22.00 – performance

LE CANAGLIE in NONTAZZARDARE

Un gallo, un koala e un coniglio in una performance che unisce musica indietronica e illustrazioni dal vivo

a seguire, fino a chiusura REGGAE/FUNK SELECTA con dj Fazo.



VENERDÌ 13, SABATO 14 E DOMENICA 15 GIUGNO – OPIFICIO DEI SENSI

per tutta la durata della rassegna – mostre

ANARCHY BOOKS

La grafica delle fiere dell’editoria anarchica nel mondo + libretto prodotto da Brutti caratteri contenente i manifesti.

L’UTOPIA DEI CRASS: NIENTE AMORE, NIENTE PACE

L’immaginario grafico e iconoclasta del collettivo inglese che sabotò l’idea comune sul punk.

IL POTERE SOVVERSIVO DEL FUMETTO

Una selezione di tavole tratte da “Il potere sovversivo della carta” e da “Apuckalypse”.

SABATO 14 GIUGNO – OPIFICIO DEI SENSI
OLD MAN DIE, DO IT YOURSELF!
Serigrafia selvaggia e autoprodotta a cura di Old Man Die: portati una maglietta e torna a casa felice dopo averla stampata con i nostri potenti mezzi messi a tua disposizione.

Veniteci a trovare
dal 5 al 15 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: