Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Ferrara Art Festival

Palazzo della Racchetta, Ferrara Via Vaspergolo, 6/a, Ferrara FE, Italia
Google+

24 MAGGIO – 3 OTTOBRE 2014
In memoria di Riccardo Licata

Dal 24 Maggio al 8 agosto e dal 6 settembre al 4 Ottobre 2014 il medioevale Palazzo della Racchetta di Ferrara ospiterà le opere di oltre ottanta artisti contemporanei, in un festival che indagherà sul tema, non certo semplice, del rapporto tra tradizione e avanguardia.
Curato da Virgilio Patarini per Zamenhof Art, il “Ferrara Art Festival 2014” vedrà ben 30 mostre avvicendarsi negli spazi del palazzo (e in altri luoghi), palazzo della Racchetta che, da circa un triennio, è stato restituito alla città grazie agli imponenti lavori di restauro e che ben si presta a divenire non solo contenitore di importanti rassegne d’arte, ma esso stesso protagonista.
Proprio in occasione del Festival, il Palazzo della Racchetta aprirà al pubblico nella sua interezza, incluso il grande salone all’ultimo piano, i due cortili interni e la terrazza al piano nobile, trasformandosi così in un unico grande Palazzo dell’Arte. Sarà dunque possibile vedere, nello stesso momento e nello stesso luogo, quattro mostre e alcune grandi installazioni negli spazi all’aperto. Simultaneamente.
Il Festival sarà inoltre corredato da un poderoso e prestigioso catalogo di oltre 500 pagine pubblicato e distribuito in tutta Italia dall’Editoriale Giorgio Mondadori

Art Re-Generation
Simultaneità di tradizione e innovazione, di generazioni e di modi simili ma anche differenti di fare arte saranno i protagonisti di questo “Ferrara Art Festival 2014” che avrà come sottotitolo “Art Re-Generation” e che sarà dedicato alla memoria di Riccardo Licata, grande pittore e mosaicista scomparso poche settimane fa; un riferimento non solo alle tante e differenti generazioni che contribuiranno con le proprie opere a fare del Ferrara Art Festival 2014 un unicum per varietà e stimoli, ma anche alla generazione intesa come genesi del saper fare arte. Un festival, quello ferrarese, che prosegue idealmente un percorso critico e curatoriale iniziato da diversi anni in Italia da parte degli organizzatori ed ora divenuto vero e proprio tema di ricerca quanto mai presente: quello di una “Koinè”, una lingua comune, una sintesi articolata, un minimo comun denominatore dell’Arte Contemporanea, in cui si faccia tesoro del retaggio delle Grandi Avanguardie del secolo scorso e della fine di quello precedente.

Un festival internazionale
In questo non appaiono come scelte casuali gli artisti internazionali presenti, facenti per la gran parte base a Parigi (tra le capitali dell’arte contemporanea quella che ancora sente forte l’influenza della pittura e della scultura, e città in cui lo stesso Patarini ,da quattro anni, espone al Grand Palais nella sezione Installazioni libere al Salon Comparaisons); né appare come altrettanto casuale la città in cui il festival è ospitato: la Ferrara avanguardista nel Rinascimento e culla della nascita della Metafisica che, tra le avanguardie, è stata quella che più ha perseguito un ritorno alla «Bella Pittura» e il recupero della grande tradizione pittorica italiana sia dal punto di vista tecnico che compositivo. Dimostrando che è possibile coniugare tradizione e contemporaneità.
Gli eventi collaterali e il contest Instagram
Non mancheranno, inoltre, gli eventi collaterali: reading, spettacoli, concerti, presentazioni di libri; insomma, una serie di autentici momenti di condivisione che, ogni giovedì, da metà giugno a fine luglio, non potranno che arricchire di suggestioni il già ricco cartellone del festival.
Ferrara Art Festival 2014 diviene anche un contest Instagram; scattando, infatti, fotografie con il proprio cellulare ed utilizzando l’hashtag #artfe, i visitatori potranno vedere i propri scatti pubblicati in una speciale sezione del sito web della manifestazione. Un motivo in più per visitare e condividere sui social network il ricchissimo festival ferrarese.

Tutte le mostre e gli eventi collaterali saranno ad ingresso libero.

Per ulteriori informazioni e per il calendario aggiornato delle iniziative si può consultare il sito web: http://ferraraartfestival.jimdo.com/

INFORMAZIONI
Ferrara Art Festival 2014 dal 24 Maggio al 3 Ottobre 2014
Ferrara, Palazzo della Racchetta ed altre sedi
Ingresso Libero
A cura di: Virgilio Patarini
Con la collaborazione di: Jean Jacques Lapoirie, Lyudmila Vasilieva, Mariya Voznyuk, Alessandro Baito, Valentina Carrera, Vittoria Triglione
Ufficio Stampa: Michele Govoni, Mariya Voznyuk, Paola Gatti

Calendario Mostre

24 maggio - 12 giugno:
Gruppo «Signes et Traces»,
Omaggio a Riccardo Licata
Graziella Paolini Parlagreco,
Rosso Mediterraneo
Drago Cerchiari,
Chairs and trees
Lyudmila Vasilieva - Igor Vareshkin - Sergei Paprotskiy,
Astrazione Odessa

14 giugno - 3 luglio:
Michelle Hold,
Blue Mood
Vito Carta,
Illusioni di una memoria infedele
Angelo Conte,
Allegorie
Pierre Cauchois,
Fracture

5 luglio - 24 luglio:
Catherine Schmid,
Between Structure and Spontaneity
Giuseppe Orsenigo,
La vita che vorrei
Gianmaria Battiato,
Mascherazioni
Kim Sang Lan,
Installation

27 luglio - 8 agosto:
Premio Internazionale Il Segno – sesta edizione (mostra dei finalisti)
La ruggine e la luce (mostra tematica in tre capitoli)
Opere di Stefano Accorsi, Simone Boscolo, Andrea Boldrini, Valentina Carrera, Fabio Cuman, Paolo Facchinetti, Moreno Panozzo, Virgilio Patarini, Luigi Profeta, Edoardo Stramacchia, Morgan Zangrossi, Sasha Zelenkevich
I.con: mostra dei primi tre classificati al Premio di fotografia I.con. (Istantanea Contemporanea, ovvero: fotografie realizzate col cellulare). A cura dell’Associazione Culturale «A Est dell’Eden», in collaborazione con Kairos Magazine.

6 - 19 settembre:
Gesto/Gestalt
Opere di Andrea Boldrini, Raffaele De Francesco, Josine Dupont, Paolo Facchinetti, Michelle Hold, Maurizio Molteni, Roberto Tortellotti.
Alma Mater Materia
Opere di Ersilietta Gabrielli, Claudia Giancane, Fiorella Manzini, Claudia Margadonna, Giuseppe Orsenigo, Elena Schellino, Rosa Spina.
Corpo/Paesaggio Informe
Opere di Salvo Bonfiglio, Anna Maria Bracci, Franz Canins, Vito Carta, Angelo Conte, Daniela Da Riva, Tania S. Lepori, Franco Maruotti, Natalia Molchanova, Silvio Natali, Angelo Petrucci
Claudio Bandini,
Labirinti dell’anima

20 settembre - 3 ottobre:
Tra Ragione e Sentimento
Opere di Salvatore Alessi, Claudio Bandini, Walter Bernardi, Alberto Besson, Marina Berra, Paulus Helbling, Maria Luisa Ritorno, Lyudmila Vasilieva.
Fuori schema
Opere di Siberiana Di Cocco, Paolo Lo Giudice, Giuseppe Piacenza, Josefina Temin.
Istantanee di una città immaginata
Opere di Fiorenzo Bordin, Mario D’Amico, Ivo Stazio, Marica Zorkic
Josine Dupont,
mostra personale

The Racket Festival
Crossing the Arts (Musica/Teatro/Letteratura)

Calendario Eventi

12 giugno 2014, ore 21
RIMANI– Spettacolo teatrale. Regia di Roberta Pazi.Con Alessandra Bononi, Flavio Caroli, Laura Gallini, Alessandra Guerra, Nicola Santolini, Vittoria Triglione e Marco Trippa.
19 giugno 2014, ore 21
A BOCCA CHIUSA – presentazione del romanzo di Stefano Bonazzi; RADIOMORTE – presentazione del romanzo di Gianluca Morozzi; MARGARET LEE IN CONCERTO – con Giacomo Marighelli
26 giugno 2014, ore 21
PIETRA MUTA IN CONCERTO
3 luglio 2014, ore 21
LA POESIA NON DEVE CHIEDERE SCUSA– recital musical - letterario con l’autore Carmelo Pistillo (voce narrante) e la musicista Laura Trapani (flauto traverso). Musiche di autori vari, testi di Aldo Palazzeschi, Sergio Corazzini, Edoardo Sanguineti, Cesare Pavese e Carmelo Pistillo.
10 luglio 2014, ore 21
LA LUCE DELLA LUNA– Breve recital teatral-musicale. Testi di Saffo e di Christine Pruner. Con Benedetta Faucci (soprano) e altri
17 luglio 2014, ore 21
DANNYROSE IN CONCERTO
24 luglio 2014, ore 21
(IN)POTENZA– Spettacolo teatrale. Testo e Regia di Riccardo «Fritz» Piricò. Con Massimo Barberi , Alessia Bedini , Valentina Rho e Riccardo Piricò
27 luglio 2014, ore 21
RAIN DOGS IN THE FOG– spettacolo/concerto con I Rain Dogs in the Fog (Stefano Accorsi, Virgilio Patarini, Riccardo Fritz Piricò). Testi di Baudelaire, Coleridge e altri. Musiche dei Rain Dogs e autori vari.. MICÒL– Breve recital teatrale con Alessandro Baito. Testi liberamente tratti da Il Giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani
31 luglio 2014, ore 21
COME LA NEVE DI PRIMAVERA– Monologo teatrale. Testo di Michele Govoni. Regia di Virgilio Patarini. Con Vittoria Triglione.

Veniteci a trovare
dal 24 maggio al 8 agosto 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: