Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Il ramo d'acacia. Incontro con Enrico Proserpio

Il Guado via Soperga 36 , Milano, Italia
Google+

Tra i tanti simboli massonici ce n'è uno molto particolare. Si tratta del ramo d'acacia, il cui significato si perde nella notte dei tempi. E' fatta di acacia l'Arca in cui sono custodite le tavole della legge ed era d'acacia il legno che alimentava il roveto ardente in cui Mosè incontra Dio. Era fatta d'acacia la bara in cui Iside ricompone il corpo di Osiride e, nella simbologia massonica, il ramo d'acacia è il simbolo della resurrezione. Non sorprende quindi che Enrico Proserpio abbia intitolato "Il ramo d'acacia" il romanzo in cui massoneria e fascismo si intrecciano nell'Italia degli anni venti. E la presentazione di questo romanzo sarà l'occasione per rileggere alcune vicende della storia italiana con occhi completamente nuovi, capaci di vedere ciò che non avevamo mai visto.

Veniteci a trovare
il 7 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: