Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Asymmetry-Hitaishyo-Shibari Lovers

ZAM via Santa Croce, 19, Milano, Italia
Google+

Il progetto Delinqueers ha solitamente l’ambizione di trascinare lo Shibari fuori dall’iconografia fetish. Delinqueers sa rassicurare il pubblico, sa comunicare le corde ed il gioco come elementi di un tutto armonico che esprime equilibrio e sicurezza. Questa volta delinQueers gioca con il fuoco: in scena va l’erotismo.
Erotismo queer.
Viviamo i sistemi binari come limiti e la nostra ricerca vuole arrivare a superarli: parole come femmina/maschio, uomo/donna, amore/amicizia, piacere/dolore perdono il significato di “opposto” e si trasformano in triangoli. E diventano asimmetrici.
Asimmetria come disturbo dell’ordine costituito, come rifiuto di ogni etichetta, come amore per ogni imperfezione. I triangoli come simboli: il triangolo rosa o nero o giallo come insegna della discriminazione e delle deportazioni; il triangolo con il vertice in alto, che richiama il fuoco; il tre, come il numero perfetto; il triangolo come il simbolo di società segrete, delinquenti come noi; il triangolo in alchimia, per rappresentare la transumanza dall’imperfetto al perfetto: le corde tendono un filo emotivo da vostro al nostro kaos.
La nostra rivoluzione scardina anche il classico modello ancora una volta binario, la dinamica a due della classica performance di Shibari: una relazione basta sul potere che rifiutiamo e proponiamo al suo posto la nostra: un gruppo, una famiglia, un branco. Noi, in cui le relazioni si esprimono a più direzioni, intersecabili, in triangoli dai vertici interscambiabili, in grado di formare poligoni variabili e tridimensionali.
Una dimensione che trasporta dal perfetto all'imperfetto. Che tra corde e fuoco fa emergere l'asimmetria di cui dovremmo nutrirci e nella quale viziarci.

Asymmetry si terrà alla Ladyfest Milano.

Programma dettagliato su http://goo.gl/Ee2Qbp

La @Ladyfest è un festival queer-trans-femminista autogestito e autoprodotto che si svolgerà il 6, 7 e 8 giugno ospitata da Zam. Ci saranno laboratori, spettacoli, concerti, proiezioni, performance e molto altro! La @Ladyfest aprirà uno spazio per diversi tipi di esperienze il cui connettore sarà il desiderio di mettere al centro il corpo, le relazioni e la sessualità. La @Ladyfest pornifica Milano: vuole essere un momento per immaginare una città diversa e sarà aperta a tutt*, per permettere a tutt* di scoprirla e scoprirsi.”

Veniteci a trovare
il 7 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: