Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Works That Work presentazione a Milano

Spazio bk Via Luigi Porro Lambertenghi 20, Milano, Italia
Google+

Peter Bil'ak, type designer ed editore di Works That Work, presenterà il progetto della sua rivista e discuterà di come i nuovi magazines debbano ripensare la pubblicazione.
A Spazio bk parleremo di editoria, dei differenti modelli economici che rendono sostenibile una pubblicazione e, soprattutto, proveremo ad analizzare come la crisi attuale non è quella della “stampa vs il digitale” ma quella dei vecchi modelli pubblicitari ereditati dal diciannovesimo secolo.
http://www.spaziobk.com/works-that-work-giovedi-26-giugno-alle-19/#more-2888

Works That Works è una rivista internazionale per menti curiose, che unisce diversi argomenti legati alla creatività in una prospettiva di utilità sociale. Dal 2012 pubblica, in formato digitale e cartaceo, saggi e storie originali e approfonditi su tutto ciò che può essere messo in relazione col design, presentando progetti, dall’India alle piccole città dei paesi Bassi, che possano contribuire a cambiare il modo di guardare il mondo e siano così belli e veri da diventare argomento di chiacchiere tra amici.
https://worksthatwork.com/

Peter Biľak è nato in Cecoslovacchia e vive in Olanda. Lavora nel campo dell’editoria, della grafica e del type design, insegna alla Royal Academy of Arts all’Aia. Ha fondato la fonderia digitale e studio di design Typotheque nel 1999, la rivista Dot Dot Dot nel 2000, la piattaforma digitale Indian Type Foundry nel 2009 per disegnare e vendere caratteri sul mercato indiano e Works that Works nel 2012. È membro dell’AGI (Alliance Graphique Internationale).
peterbilak.com

Veniteci a trovare
il 26 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: