Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Ritorna: Pulcinella e La Casa Infestata!

Artefia Vico Cacciottoli 53, (vomero), Napoli, Italia
Google+

Da martedì 27 Maggio a domenica 1 giugno Artefia ripropone: Pulcinella e la casa infestata!
Spettacolo scritto da Luciano Saltarelli e diretto e interpretato da Vincenzo Maria Saggese nei panni di Pulcinella.
Altri interpreti: Noemi Perfetto, Jenny Del Prete, Gabriele Gigante, Danilo Piscopo, Livio Montanaro e Enrica Sbordone.

L'appuntamento è a Vico Cacciottoli 53 (Vomero) presso la sede Artefia!!

Per chi vive a Napoli sentire pronunciare il nome di Pulcinella significa non solo immaginarsi un fantoccio con un largo vestito bianco e una maschera scura e aggrottata, ma anche una serie di atteggiamenti, musicalità, vizi, virtù, desideri e sotterfugi.
Pulcinella racchiude in sé una quantità tale di caratterizzazioni da divenire una sorta di luogo sacro in cui tutto è possibile, un tempio all'interno del quale si celebrano le gesta, o meglio, le disavventure di un antieroe.
In "Pulcinella e la casa infestata" la nostra maschera si confronta con un tessuto sociale contemporaneo, in cui non sono più presenti gli antagonisti classici ma una serie di "umane rovine" metropolitane. Pulcinella non ha padroni, anzi, egli stesso si crea un servo. Agisce nei luoghi più degradati e squallidi. Diviene testimone dei soprusi di un padre-padrone sulla propria famiglia. Frequenta prostituti e svampite bagasce di provincia. Ma i suoi istinti e desideri sono sempre gli stessi: sfamarsi e tentare di riempirsi le tasche di quattrini. Insomma si è cercato di conservare i tratti tipici e le caratteristiche salienti della maschera per collocarla però in un ambiente attuale. Ne consegue una sorta di paradosso che vede in Pulcinella il personaggio vincente rispetto ad una galleria di perdenti senza maschera e derelitti incapaci di risollevare le proprie sorti.

Artefia
Orario settimanale 20.30, domenica ore 18
Posti limitati, prenotazione obbligatoria:
333 9194550 /349 1940523
Spazio Artefia- vico Cacciottoli 53, Napoli (vomero)

Veniteci a trovare
dal 27 maggio al 1 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: