Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

VEN 30 MAY "TOMMASO DI GIULIO - P

Barcollo via galaso 64, Torre Santa Susanna BR, Italia
Google+

Tommaso Di Giulio (official) - PER FORTUNA DORMO POCO (Leave Music/Universal) https://itunes.apple.com/it/album/per-fortuna-dormo-poco/id608647494
Biografia e info
www.facebook.com/tommasodigiuliomusic

Tommaso Di Giulio, nato a Roma nell'agosto del 1986, inizia a prendere dimestichezza con il palco e con il microfono a quindici anni, grazie ad un gruppo di compagni di liceo che lo invitano a cantare in una band rockabilly.
Rapito e conquistato dal rock n' roll e dalle sue magiche proprietà, Tommaso è diventato in breve tempo un ascoltatore curioso ed onnivoro, approfondendo lo studio di diversi strumenti musicali per poter sperimentare, con il passare degli anni, più sonorità possibili, passando dalla new wave al folk, dal jazz alle colonne sonore. A partire dal 2008 Tommaso gravita in svariate formazioni sia in veste di cantante che come bassista o chitarrista e parallelamente realizza più di dieci colonne sonore originali per teatro, televisione e cinema. Nel 2010 nasce il suo progetto solista.
Con l'intensificarsi dell'attività dal vivo, la conquista di premi all'interno di alcuni concorsi musicali cresce anche l'attenzione delle radio della tv (nel 2009 Tommaso duetta con Max Gazzè all'interno della trasmissione “1x1” in onda su SKY).
Nel 2011 pubblica l’album autoprodotto “Tutto il male vien per nuocere” che riceve il plauso di critica e pubblico.
Nell’estate del 2012 è tra I quattro vincitori del prestigioso concorso Musicultura: arriva secondo e suona due sere consecutive allo Sferisterio di Macerata in apertura di artisti come Francesco De Gregori, Pino Daniele, Fabio Concato e Jethro Tull.
Nel 2013 pubblica l’album “Per Fortuna Dormo Poco” prodotto da Leave Music e distribuito da Universal, un album dove sonorità rock e new wave di matrice anglosassone incontrano la tradizione cantautorale italiana, specie quella di stampo anni ’60. L’album viene accolto con calore da critica (tra le definizioni, si parla di “pop cinematografico” e di “rock tragicomico”) e pubblico: è un viaggio nelle zone di confine, nelle ore piccole, in cui surrealismo e ironia tratteggiano un’Italia dolceamara tra ballate avvolgenti e lampi d’elettricità.
L’album viene presentato in un tour che in un anno e mezzo vede Tommaso attraversare l’Italia durante ben cento concerti tra cui si contano quelli a Le Scimmie (Milano), al teatro Palladium, Circolo Degli Artisti, Auditorium Parco della Musica di Roma (Roma) e Abbabula Festival (Sassari).
Durante il 2013, quattro singoli estratti da “Per Fortuna Dormo Poco” vengono trasmessi da più di cento radio italiane; il brano “Le mie scuse più sincere” diventa la sigla del programma “E…state in garage” in onda tutti i sabato e domenica dell’anno su Rai Isoradio dove si esibisce live all’interno di una puntata speciale a lui dedicata. Si esibisce e viene intervistato da numerose radio nazionali, tra cui Radio 1 (Brasil) e Radio 2 (SuperMax, Meno Male che c'è Radio 2, Wake Up Revolution).
Nel corso del "Per Fortuna Dormo Poco Tour" Tommaso apre anche numerosi concerti di altri artisti tra cui Franco Battiato, Max Gazzè, Marta Sui Tubi, The Niro, Mario Venuti, Irene Grandi, Marlene Kuntz, Alessandro Mannarino, Il Muro Del Canto, Dente.
Nell’estate del 2013 Tommaso viene invitato a suonare a Marsiglia come rappresentante italiano durante la prestiogiosa manifestazione “La Fête de la musique”. Nell'autunno 2013 viene invitato a suonare a "Music Corner" di Repubblica, rubrica curata e condotta da Gino Castaldo e Ernesto Assante; al format "Rocksteria" condotto da Federico Fiume, al "N'Importe Quoi" (format di Stefano Mannucci) e al Premio Bianca D'Aponte in qualità di ospite.
Nell'estate del 2014 parte suona e viene intervistato nuovamente da Castaldo e Assante per la loro trasmissione "Repubblica Web Notte", è protagonista di una puntata di "Ricette D'autore" condotta da Gianluca Polverari e viene scelto in qualità di "artista della settimana" per "MTV NEW GENERATION" con il videoclip di "Voglio Un Monitor".
A marzo 2014 parte per un mini tour all'estero, due date a Parigi (Theatre Ogresse e Ciao Gnari) e Bruxelles (La Piola).

Veniteci a trovare
il 30 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: