Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Non è vero ma ci credo – tour

via Port'alba 30, Napoli, Italia
Google+

Sabato 16 Novembre dedicato alla più grande mania dei napoletani: la scaramanzia e alle storie e storielle di spiriti e spiritelli che ruotano intorno alla tradizione napoletana. Questo è quello che promette l’associazione culturale Insolitaguida per Sabato 16 Novembre con un doppio evento: passeggiata narrata e apericena-spettacolo.

Prima ( ore 19:00 ) la passeggiata narrata “Non è vero ma … ci credo” con dicerie popolari legate alla grande cultura scaramantica dei napoletani. Un tour suggestivo nelle viscere di Napoli dove verranno svelate le più disparate curiosità e credenze sul malocchio, raccontando di inimmaginabili e fantasiosi rimedi legati alla credenza popolare, di veri e propri culti e cerimonie sotterranee.

Tra le varie chicche, che verranno svelate, si parlerà dei riti superstiziosi per evitare la calvizia, dell’origine di un piatto simbolo della cucina napoletana, di come trattare le fedi nuziali e del gioco diventato “sacro” per i superstiziosi : il lotto!

A seguire ( ore 21:00 ) la collaudata formula della cena-spettacolo con uno spettacolo dedicato appunto alla scaramanzia dal titolo “Non è vero … ma ci credo”, preso in prestito dalla celebre commedia di Peppino De Filippo.

Protagonista dello spettacolo è il malocchio, con i fantasiosi rimedi che gli ruotano intorno e le numerose storie che si tramandano di generazione in generazione dal contenuto esoterico. Uno spettacolo di improvvisazione brillante, un momento di comicità assoluta in cui verranno evocati i testi vernacolari, ossia quelle poesie, quei racconti mai scritti che nel passato venivano raccontati dalle persone più anziane ai più giovani davanti a un focolare, in determinate serate macabre. E a chi toccherà raccontarle? Niente popò di meno che ad un vero jettatore che coinvolgerà il pubblico in questo e quell’altro esperimento di allontanamento del malocchio! Il tutto, come la tradizione napoletana vuole, sarà accompagnato da chitarra e percussioni per riuscire meglio a creare l’ambiente giusto.

Trattandosi di cena-spettacolo si riderà ma si mangerà anche; sarà servita ai tavoli una cena composta da antipasto, primo piatto,dolce, acqua, vino e limoncello.

Location dello spettacolo organizzato dall’associazione culturale Insolitaguida è il Teatro Cabaret Portalba, via Port’alba 30 - piazza Dante, nel cuore del centro storico di Napoli.

Doppio evento ( passeggiata narrata cena spettacolo ) , unico contributo di partecipazione 28 € / persona ( 25 € solo la cena-spettacolo). Data la disponibilità limitata di posti è obbligatoria la prenotazione chiamando il 338 965 22 88 oppure consultando il sito web istituzionale dell’associazione www.insolitaguida.it, dove è possibile reperire ulteriori informazioni su questo e su altri eventi volti a promuovere l’arte, l’architettura senza trascurare la cultura popolare napoletana.

Vi aspettiamo!

Veniteci a trovare
il 16 novembre 2013

Info

info@insolitaguida.it
3389652288 | 08119319138
08119731976

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: