Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

BIAGIO IZZO in "CHE PECCATO E' PECCATO"

GruVillage Festival Area Eventi sulla collinetta in Via Crea 10, Grugliasco TO, Italia
Google+

Il comico più sagace, irriverente, divertente del mondo partenopeo in esclusiva sul palco del GRU VILLAGE sabato 19 luglio, dalle 22, con un monologo esilarante sui “peccati”.

Ecco la dichiarazione del comico in merito allo spettacolo:
Chiariamoci subito…il titolo si presta a qualche malinteso: in questo spettacolo non si vede niente di tutto quello che una mente perversa possa immaginare. Qui si parla…si parla del più e del meno! Di quello che ognuno vorrebbe parlare, di quello che ognuno avrebbe da dire e che non dice perché è banale, sconveniente, forse anche poco intelligente. Senza freni inibitori.
Quello che di solito non dite voi, lo dirò io! In fondo io faccio il comico e qualche trasgressione me la posso pure permettere no?!? Posso anche confessare l’inconfessabile, passare verità per bugie o mentire spudoratamente su verità assolute: le bugie sono l’espressione più alta della creatività umana, quando sgorgano poi dalla mente sublime di una donna…sono geniali capolavori! Peccato sarebbe non usarle…E così andrò avanti senza uno schema predefinito, in ordine sparso, a parlare delle cose che ci riguardano: della nostra vita, dal mio punto di vista che spesso è anche il Vostro. E così, cercando di mettere disordine dove c’è un ordine precostituito dirò dei “peccati” che prima li fai e poi ti penti e di quelli di cui è peccato pentirsi. Parlerò di quegli atteggiamenti essenzialmente riconducibili ai vizi capitali perché ci sono certi vizi che è davvero peccato considerare peccati!
Come si può peccare di accidia, di far niente? E’ davvero riprovevole il gusto del mangiare o il piacere dell’amore? Che sfizio ci sarebbe se osservassimo tutti delle regole scritte per una convivenza civile ordinata? “Che peccato è peccato, e ccà nun se po’ fa…se ogni sfizio è nu vizio manca l’aria per respirà!”
Uno spettacolo che farà sorridere, ma anche pensare; con uno spassoso coinvolgimento diretto del pubblico e canzoni spensierate ispirate al varietà.

E non solo Biagio Izzo: apertura di serata a cura del duo CD ROM (Luca Bartolino e Gaetano Dibitonto) direttamente dal programma record di ascolti di Rai Due “MADE IN SUD”.


QUALCHE NOTA SU BIAGIO IZZO
Biagio Izzo nasce come attore comico di cabaret, con grandi collaborazioni con attori napoletani di tradizione come Benedetto Casillo, Rosalia Maggio e Giacomo Rizzo. Approda a teatro con grande successo con lo spettacolo “Ugo” insieme a Marina Suma per approdare poi in televisione partecipando a due edizioni di “Macao” di Gianni Boncompagni. E poi una girandola di impegni tra Rai e Mediaset con “Fantastica italiana” con Giancarlo Magalli, “Pausa Caffè” con Pippo Baudo, “Miss Italia”, “Maurizio Costanzo Show”, “Buona Domenica”, “Ballando con le stelle”, fino alla conduzione di tre edizioni di “Miss Italia nel mondo”.
Connubia la televisione con il cinema dove si contraddistingue come uno degli attori comici più brillanti dell’ultima generazione: da “Anni 50” di Vanzina a “L’uomo della fortuna” di Silvia Saraceno, dai cinepanettoni “Merry Christmas”, “Natale sul Nilo”, “Natale in India”, “Matrimonio alle Bahamas” e “Matrimonio a Parigi”, alle collaborazioni importanti con Leonardo Pieraccioni in “Io e Marylin” e con Vincenzo Salemme in “L’amico del cuore”, “Amore a prima vista” e “Cose da pazzi”.
Non abbandona mai il primo amore, il teatro, per la “scossa di adrenalina che il pubblico dal vivo sa dare”, portando in scena numerosi progetti, sempre con la preziosa collaborazione dell’autore Bruno Tabacchini; alcuni esempi: “Tutto per Eva, solo per Eva”, “C’è un uomo nudo in casa”, “Due comici in Paradiso”, “Il Re di New York”, “Una pillola per piacere”, “Un tè per tre” e “Guardami Guardami”, oltre appunto all’evento portato in tour nell’estate 2014, inclusa la data al GruVillage, “Che peccato è peccato”.



PREVENDITA BIGLIETTI
Biglietti già in vendita con il circuito Ticket One (on-line su www.ticketone.it ed in tutti i punti vendita convenzionati) e con il circuito Viva Ticket (on-line su www.vivaticket.it ed in tutti i punti vendita convenzionati).


Tre settori in vendita:
PRIMO SETTORE: 16 euro (ridotto 14)*
SECONDO SETTORE: 14 euro (ridotto 12)*
TERZO SETTORE: 12 euro (ridotto 10)*
Prezzo ridotto valido per gli under 12 anni, gli over 65, i possessori di Grukey e le associazioni/aziende convenzionate direttamente con Dimensione Eventi srl.

* più aggio di prevendita per chi acquista prima del 19 luglio.

Per maggiori informazioni sullo spettacolo: DIMENSIONE EVENTI 011/2632323 (lunedì-venerdì 10-13 e 14-19) oppure 340/6409714

Veniteci a trovare
il 19 luglio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: