Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Matrimonio Contadino

Castelrotto BZ, Italia
Google+

Un evento suggestivo, che si svolge il 12 gennaio 2014, in Alpe di Suse: il Matrimonio Contadino di Castelrotto.

Su una distesa bianca di neve compare una slitta trainata da bellissimi cavalli, decorati di nastri e piume, su cui viaggiano un uomo e una donna, che sembrano provenire da un lontano passato, come in un film d’altri tempi. Lei indossa un particolare cappello color verde, lui un garofano rosso nel taschino della giacca.

A seguire, altre slitte e suggestive carrozze sulle quali uomini e donne sfoggiano vestiti da cerimonia che sembrano usciti da un quadro antico: vi state chiedendo cosa rappresentano? È il rituale del Matrimonio Contadino di Castelrotto, la rievocazione storica tradizionale più affascinante dell’ area vacanze Alpe di Siusi, ai piedi dello Sciliar, tra le maestose Dolomiti - Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO.

L’appuntamento per la grande festa, che coinvolge tutto il paesino innevato attirando una miriade di visitatori incuriositi, è il 12 gennaio 2014, e da questa data si ripeterà, per la prima volta, ogni anno. Uno spettacolo in costume davvero esclusivo, che ripercorre per filo e per segno la storica cerimonia nuziale, che si celebrava quando i contadini non erano impegnati nel lavoro dei campi. Così, nell’atmosfera festosa creata dalle note della banda che intona i tipici ritmi altoatesini, il lungo corteo parte dal Maso Unterkalkadoi poco sopra Castelrotto, per raggiungere tra i campi decorati dal manto bianco la piazza del paese.

Non è difficile riconoscere gli invitati, che si distinguono per il loro abbigliamento: le nubili hanno i capelli raccolti sulla testa, le maritate dietro la nuca, le più anziane indossano un cappello a cono, il turmkappe, le bambine sono vestite di abiti bianchi, i bimbi in loden nero e camicia di ciniglia. Mentre l’addetto alla cerimonia porta con orgoglio un grande cappello ornato di piume di struzzo nere e bianche. Tutti rigorosamente vestiti con abiti tradizionali d’epoca, accompagnano la coppia di sposi fino a raggiungere un antico banchetto nuziale, da cui si spandono i profumi e gli aromi dei piatti tipici, che poi si possono assaporare nelle stube dei ristoranti, tra canederli appena fatti, minestre di gulash e krapfen. Le contadine offrono agli ospiti le fresche specialità degli antichi ricevimenti da matrimonio, prima di scatenarsi in divertenti balli tirolesi. Ed è impossibile non lasciarsi trasportare dalla loro energia.

Veniteci a trovare
il 12 gennaio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: